Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Dischi

UNIVERSAL DAUGHTERS il nuovo progetto di Marco Fasolo dei Jennifer Gentle

Svelata la cover di Why hast Thou forsaken me? in uscita ad Aprile. Tra gli ospiti membri di Suicide, Mudhoney, Black Crowes,Verdena e tanti altri.

Uscirà ad aprile per Santeria/ Audioglobe (mentre la distribuzione europea sarà curata da Rough Trade) l’album Why hast Thou forsaken me?, esordio delle Universal Daughters, nuovo progetto di studio prodotto e capitanato da Marco Fasolo dei Jennifer Gentle.

Il disco – i cui proventi andranno alla Città della Speranza, organizzazione attiva nella cura di bambini gravemente ammalati – è una raccolta di cover di brani anglo-americani che spaziano da oscuri gospel anni Venti per arrivare sino a Big Star e Suicide, facendo tappa per generi diversi come il country, il R&B più crudo e persino il music hall.

Tra i numerosi collaboratori che hanno affiancato Fasolo e Jean-Charles Carbone, vi sono i Verdena, Alessandro “Asso” Stefana, Alessio Gastaldello e Maurizio Boldrin dei Mamuthones, svariati membri degli Slumberwood, ai quali va aggiunto l’indispensabile aiuto di Pino Donaggio, del quale le Universal Daughters rivisitano uno dei pezzi appartenenti alla colonna sonora di Carrie.

Ad interpretare le parti vocali dei pezzi c’è invece una nutrita pattuglia di cantanti britannici e americani: Jarvis Cocker, Gavin Friday, Chris Robinson dei Black Crowes, Lisa Germano, Stan Ridgway, Mick Collins dei Dirtbombs, Baby Dee, Alan Vega dei Suicide, Steve Wynn, Mark Arm dei Mudhoney e il leggendario cantante soul Swamp Dogg.

L’album sarà disponibile in cd e formato digitale.

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Concerti

Seattle si avvicina con passo minaccioso e chitarrone enormi. Hellfire Booking Agency annuncia i Mudhoney! Fratelli più underground di Nirvana, The Melvins e Pearl...

Concerti

A pochi giorni di distanza dalla notizia della pubblicazione del loro primo album in 15 anni, Happiness Bastards, i leggendari Black Crowes oggi annunciano...

Cinema

Dopo esser stato presentato al Biografilm Festival di Bologna ed aver debuttato nelle sale, “X SEMPRE ASSENTI”, il film documentario diretto da Francesco Fei, prodotto...

Cinema

«Per come lo intendiamo noi il rock è immortale». Parola dei Verdena: ed è difficile non credergli, dopo la visione di “X sempre assenti”, il documentario...