Connect with us

Hi, what are you looking for?

Dischi

ALT-J: esce a Febbraio il nuovo album “The Dream”

Gli alt-J, vincitori di un Mercury Prize e più volte nominati ai GRAMMY e ai BRIT Awards, hanno finalmente annunciato il loro attesissimo quarto album The Dream, in uscita l’11 febbraio 2022 su Infectious Music / BMG.  La band ha condiviso anche il nuovo singolo “U&ME”, accompagnato da un video: il primo che vede la partecipazione di tutta la band. “U&ME” è stato prodotto dal collaboratore di lunga data Charlie Andrew e segue l’acclamato terzo album RELAXER, pubblicato nel 2017.
 
Il video di “U&ME”, che è stato diretto da Prosper Unger-Hamilton, fratello di Gus, è il primo in cui vediamo la band al completo. È un video evocativo che richiama alla mente ricordi e dipinge le frenetiche giornate estive degli alt-J. 

The Dream è un album in cui alcuni dei momenti più intimi e personali della band si intrecciano a storie ispirate a gialli, racconti di Hollywood e del famoso Chateau Marmont. La bellezza e l’oscurità si incontrano e spesso si sfiorano. L’affascinante strumentazione della band è più matura, ci sono ancora dei momenti più eccentrici, ma qui vengono distribuiti con incredibile precisione.

The Dream è un album di intrighi, bellezza e umanità, ovvero tutti quegli elementi che hanno reso gli alt-J una band di fama internazionale, destinata a rimanere. Il nuovo lavoro ha preso vita dopo un periodo di riposo per la band che ha fatto seguito a un potentissimo tour mondiale a supporto del precedente lavoro RELAXER. È un album che ridefinisce il sound di una band ormai cresciuta, dalla scrittura più matura.
 
U&ME” è proprio un esempio perfetto: è probabilmente il brano più bello e autentico che gli alt-J abbiano composto finora, si apre delicatamente e nuovi elementi si aggiungono finché non irrompe un breakdown euforico. Il cantante Newman oscilla tra euforia e compostezza e utilizza i ricordi per raccontare una storia d’amore in un brano che, per la prima volta per la band, viene permeato da un senso di gioia.
 
Il brano è stato scritto durante qualche soundcheck in giro per il mondo e quando la band è tornata a Londra e ha riascoltato la registrazione ha capito che si trattava di uno dei più dinamici che avessero mai composto. Joe Newman rivela: “È cresciuto da solo, noi ci siamo solo tolti di mezzo, abbiamo lasciato che facesse il suo corso. Ma eravamo lì”.
 
Gus Unger-Hamilton continua: “‘U&ME’ parla di quando sei a un festival con i tuoi migliori amici, ti stai divertendo e ti godi il momento e senti che niente potrà mai andare meglio di così”.
 
Gli alt-J sono una delle band inglesi più rilevanti del millennio. Joe Newman, Gus Unger-Hamilton e Thom Green hanno pubblicato tre album che hanno venduto oltre due milioni di copie e totalizzato più di due miliardi e mezzo di stream. Il loro album d’esordio An Awesome Wave, vincitore di un Mercury Prize e un Ivor Novello nel 2012, è stato seguito due anni dopo da This Is All Yours, #1 in classifica e nominato ai GRAMMY e ai BRIT Awards. Pubblicato nel 2017, RELAXER è volato in Top 10 in UK e li ha visti esibirsi all’O2 Arena di Londra e come headliner a numerosissimi festival, diventando anche il secondo album con una nomination ai Mercury Prize.

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Musica

Articolo di Serena Lotti Al giorno di quaraantena numero 14 abbiamo un pò perso di vista il senso della realtà. Tra video chiamate con...

Reportage Live

E’ iniziata ufficialmente la nona edizione di Home Festival 2018 con una serata dedicata all’indie e alternative rock, ma come abitudine del festival di Treviso...

Festival

Primi annunci per la nona edizione del festival in programma a Treviso dal 29 agosto al 2 settembre. Sul palco del Day-One gli artisti...

Reportage Live

Gli alt-J sono una delle band alt-rock più apprezzate degli ultimi anni e tornano in Italia per un’unica data a Roma per presentare il loro...