Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tour

LISA HANNIGAN e GLEN HANSARD insieme per tre concerti a Febbraio 2013

DNA concerti è felice di presentare tre date in Italia per LISA HANNIGAN e GLEN HANSARD

20 Febbraio 2013 – MILANO
Limelight

Prevendita disponibili  (18 euro) su www.ticketone.it

21 Febbraio 2013 – ROMA
Auditorium Parco Della Musica – Sala Sinopoli

Prevendita disponibili (18 euro) su www.listicket.it

22 Febbraio 2013FIRENZE
Viper

Prevendita disponibili (18 euro) su www.ticketone.it

La conosciamo per la lunga collaborazione con DAMIEN RICE ma LISA HANNIGAN si era già fatta apprezzare con l’album di debutto SEA SEW, nominato ai Mercury Prize nel 2009 e disco di platino in Irlanda. Il 17 gennaio 2012 ha pubblicato il nuovo album, PASSENGER, prodotto da JOE HENRY, con cui si è confermata la N. 1 in IRLANDA, scalzando l’onnipotente Adele dalla classifica.

[youtube id=”TvwJMa5b1Qg” width=”600″ height=”350″]

Il suo primo album Sea Sew viene registrato in una quindicina di giorni nello studio di un amico, all’interno di un freddo fienile della campagna irlandese. Questa prima autoproduzione conquista il Platino e viene nominata per il Choice Music Prize in Irlanda e il Mercury Prize in UK. ‘Sea Sew è stato il disco più onesto che avrei potuto registrare in quel periodo’, dice Lisa, ‘ma guardandolo oggi, noto un certo senso di eccessiva felicità e confidenza. Volevo far sembrare che nulla fosse in grado di infastidirmi.’

Lisa Hannigan si è fatta un nome grazie alla sua collaborazione con Damien Rice, con il quale ha cantato ed è stata in tour per sette anni. Ma soltanto nel suo secondo disco solista, Lisa sembra aver finalmente trovato la sua vera voce. Probabilmente l’esempio più limpido è il singolo ‘Knots’, un mix elettrizzante di Southern stomp, archi stridenti e un racconto lirico impregnato di notti al whisky, e sembra che Lisa abbia trovato solo ora la fiducia per scriverlo. ‘Passenger’ è stato registrato in poco più di una settimana con il produttore Joe Henry (Ani DiFranco, Solomon Burke, Loudon Wainwright III). ‘E’ proprio un gentiluomo del sud’, dice Lisa. ‘Appena siamo arrivati con il treno a Pasadena per conoscerlo, è corso attraversando i binari per incontrarci! Joe abita nei classici e antichi paesini americani dove c’è sempre un ferramenta, un panettiere, un macellaio – di quei posti che non trovi più da nessun’altra parte. Ci siamo visti, ci siamo stretti la mano e abbiamo iniziato a collaborare.’

[youtube id=”hgG2rljJqH4″ width=”600″ height=”350″]

GLEN HANSARD, l’acclamato frontman dei FRAMES e degli SWELL SEASON, arriverà in Italia a febbraio per tre concerti per presentare il suo primo attesissimo album solista RHYTHM AND REPOSE pubblicato in estate da Anti Records. Nella formazione Swell Season, insieme alla giovane musicista ceca Marketa Irglova, Glen aveva recitato nel film indipendente Once, con cui la coppia aveva vinto l’Oscar per la Migliore Canzone Originale nel 2008.

Rhythm and Repose è stato registrato da Patrick Dillett (David Byrne, Arto Lindsay, Laurie Anderson) e prodotto da Thomas Bartlett (Doveman, The National, Antony and the Johnsons). L’album è il frutto della collaborazione con i talenti musicali di Brad Albetta (Martha Wainwright) al basso, Ray Rizzo alla batteria, Nico Muhly and Rob Moose agli archi (Bon Iver, Y Music), David Mansfield alla slide guitar (Dylan’s Rolling Thunder Tour), Javier Mas (Leonard Cohen touring band) e metà della sezione fiati della band di Bruce Springsteen. Ad affiacarlo alle voci troviamo Cristin Milioti (Once, The Musical), Sam Amidon, Marketa Irglova e Aida Shahghasemi (Marketa Irglova touring band).

Nato a Dublino nel 1970 Hansard è giunto all’attenzione internazionale grazie alla partecipazione al film di Alan Parker “The Commitments”, in cui interpreta la parte del chitarrista Outspan Foster. Ha successivamente fondato la band di culto Frames nel 1990 divenendo uno dei musicisti irlandesi più apprezzati e acclamati a livello internazionale. Nel 2003 è stato il volto del programma televisivo Other Voices: Songs from a Room dedicato alla scoperta di giovani talenti irlandesi. Nel 2006 insieme alla giovanissima Marketa Irglova, Glen forma gli SWELL SEASON, ed insieme i due musicisti sono i protagonisti del bel film indipendente ONCE, grazie a cui si aggiudicano l’OSCAR per la miglior canzone originale con Falling Slowly. Glen e Marketa hanno inoltre registrato una versione di You Ain’t Goin’ Nowhere di Bob Dylan per il film di Todd Haynes I’m Not There del 2007.

LISA HANNIGAN e GLEN HANSARD

Mercoledi 20 Febbraio 2013
MILANO – Limelight
Prevendita disponibili (18 euro) su www.ticketone.it

Giovedi 21 Febbraio 2013
ROMA  – Auditorium Parco Della Musica – Sala Sinopoli
Prevendita disponibili (18 euro) su www.listicket.it

Venerdi 22 Febbraio 2013
FIRENZE  – Viper
Prevendita disponibili (18 euro) su www.ticketone.it

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Reportage Live

Articolo di Serena Lotti | Foto di Claudia Mazza Let me sing the things you bring, and we can go down easy cantava il...

Concerti

Dopo il successo dell’unica data estiva all’Anfiteatro del Vittoriale, Glen Hansard annuncia tre nuovi concerti nel nostro paese in autunno. GLEN HANSARD 11 novembre...

Reportage Live

Ultima stagionale per “Tener-a-mente”, la kermesse musicale tenutasi presso l’Anfiteatro del Vittoriale a Gardone Riviera e si chiude con un grande musicista irlandese come...

Reportage Live

Articolo di Gaia Giovanelli e Davide Merli | foto a cura di Davide Merli THE STRUTS Il nostro terzo giorno di Firenze Rocks comincia...