Connect with us

Hi, what are you looking for?

Recensioni

KALEIDOSCOPIC – Onironauta

Kaleidoscopic-OnironautaSound Cloud

Serrati e possenti i Kaleidscopic con “Onironauta” pubblicano il loro primo cd, prodotto da Nicola Manzan (Bologna Violenta). Manzan è stata una presenza importante per il gruppo aretino, che grazie all’artista veneto, ha accentuato l’impronta noise e ha reso il sound più oscuro, rispetto al demo che il quartetto ha fatto girare nel 2012.

La filosofia che sta dietro questo lavoro è quella della ribellione all’oppressione della società che Herbert Marcuse definì a una dimensione. Quindi molti brani risultano rancorosi e l’approccio musicale è quello di un hardcore rabbioso, dovuto alla continua frustrazione vissuta, che trova negli Unsane e nel post-core dei Neurosis i principali punti di riferimento musicali.

La tensione è sempre elevatissima e anche quando il brano esplode, grazie all’ottimo lavoro fatto in cabina di regia, resta trattenuto, per cui continua a covare il fuoco sotto la cenere. Il contenimento della tensione permette al gruppo di rendere più diretti ed enfatici i testi esistenzialisti e di rifiuto per il sistema capitalistico e liberista che ci sta travolgendo.

[embedvideo id=”g4DbtsQhsMM” website=”youtube”]

Written By

Vittorio Lannutti, ricercatore/sociologo delle migrazioni, counsellor, con una grave, cronica ed irreversibile dipendenza da rock.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Recensioni

Tempi di quarantena e tempi di smart working, momenti ardui in cui si è alla ricerca di dischi che non ti distraggano né colgano...

Recensioni

Dischi Bervisti, Escape From Today, Overdrive Ad un anno dal disco sulla Uno bianca, Nicola Manzan, alias Bologna Violenta, pubblica un nuovo disco, condividendolo...

Recensioni

Wallace / Megasound / Stirpe999 / Cheap Satanism I GY da trio sono diventati un duo e della formazione iniziale è rimasto soltanto Fabio...

Festival

Mancano pochi giorni al prossimo raduno del circuito KeepOn, che raggruppa con il sostegno di Tuborg oltre un centinaio fra promoter, direttori artistici e...