Connect with us

Hi, what are you looking for?

Dischi

CALIBRO 35: guarda il nuovo video “Bandits on Mars” e scopri le date del tour

Bandits on Mars

E’ ancora una volta il cinema a stabilire le coordinate del nuovo video di Calibro 35, rinnovando la perfetta sinergia con il collettivo toscano John Snellinberg, già creatore del videoclip “The Butcher’s Bride”, nonché regista del premiato lungometraggio “Sogni di gloria” la cui colonna sonora originale fu firmata dagli stessi Calibro.

Il primo singolo tratto dal nuovo album “S.P.A.C.E.” – disponibile da oggi in tutti gli store digitali – era il soggetto perfetto per questo sci-fi-western che omaggia molto cinema degli anni ’60: da “Terrore nello spazio” di Mario Bava ai lavori di Antonio Margheriti, da Barbarella ai duelli di sguardi di Sergio Leone, ritroviamo in “Bandits on Mars” le atmosfere del deserto americano unite agli effetti speciali della fantascienza vintage.

In linea con una videografia estremamente coerente, è anche questa volta una storia di vendetta quella raccontata attraverso i protagonisti, interpretati dall’attore feticcio di John Snellinberg Luke Tahiti e dal villain Captain Gun (esplicito tributo al Pistolero di Westworld di Michale Crichton) che ha il volto del batterista dei Calibro Fabio Rondanini. Ad affiancarli Nicolò Belliti (già co-protagonista di Sogni di Gloria), e le attrici toscane Alice Massei e Francesca Nerozzi.

[embedvideo id=”N7Zqu–0NF0″ website=”youtube”]

Calibro 35 “S.P.A.C.E.” tour 2015

Il live sarà caratterizzato da alcuni cambiamenti rispetto ai set passati: per rendere al meglio i brani del nuovo disco sia Enrico Gabrielli che Massimo Martellotta suoneranno anche dei sintetizzatori.

18 Novembre: Modena @ Off
19 Novembre: Torino @ Hiroshima Mon Amour
20 Novembre: Bologna @ Locomotiv
21 Novembre: Brescia @ Latteria Molloy

26 Novembre: Roma @ Teatro Quirinetta
27 Novembre: Grottammare (AP) @ Container
28 Novembre: Firenze @ Auditorium Flog
29 Novembre: Santa Maria a Vico (CE) @ SMAV

02 Dicembre: Milano @ Circolo Magnolia
03 Dicembre: Rosà (VI) @ Vinile
04 Dicembre: Pordenone @ Il Deposito
05 Dicembre: Ravenna @ Bronson

Su Musicraiser è ancora attiva per 50 giorni la campagna di preorder abbinato di biglietto per alcuni concerti del tour e il 45 giri in edizione limitata in vinile trasparente.

“S.P.A.C.E.”

Mettete via i passamontagna, questa volta dovrete indossare delle ingombranti tute da astronauta se vorrete seguire i passi di Calibro 35: dopo quattro dischi in studio dedicati a investigare le sonorità legate alle atmosfere noir, questa volta i nostri ci portano nello Spazio profondo.

“S.P.A.C.E.” (in uscita fino al 6 Novembre 2015 per Record Kicks) è stato registrato in quello che senza esitazioni possiamo definire il più bello studio vintage del mondo – quel Toe Rag di Londra da cui è uscito ad esempio “Elephant” dei White Stripes. Lavorando su nastro analogico con solo 8 tracce a disposizione il disco è stato realizzato esattamente come si sarebbe fatto nel 1966: tutti i musicisti nella stessa stanza con i propri strumenti e amplificatori, senza cuffie, con il suono che si espande nell’aria e diventa elemento fondamentale delle registrazioni. Una metodologia che crea i presupposti ideali per l’interazione musicale e la mutua ispirazione tra i partecipanti; lontana anni luce dalle produzioni “in vitro” a cui siamo abituati ai giorni nostri.

Un disco che nasce dalla volontà di sperimentare e di esplorare soluzioni sonore e musicali già da tempo nel cassetto dei Calibro 35, che aspettavano solo il contesto giusto per essere utilizzate. Nasce da qui il concept “spaziale” che permette alla band di avvicinarsi per la prima volta al mondo dei sintetizzatori, strumenti dalle infinite possibilità timbriche che hanno caratterizzato sia le colonne sonore SciFi di ogni epoca sia il prog rock degli anni ‘70 di cui i Calibro 35 sono oggi considerati tra i pochi degni discendenti.

La scelta dei brani e la scaletta finale sono in parte concepiti per essere la colonna sonora funk di un immaginario film SciFi diretto da Sergio Leone: ci sono i titoli di Testa di “S.P.A.C.E.”, la scena di azione di “Bandits on Mars”, il tema di amore di “A Future We Never Lived”, brani d’atmosfera sospesi come “An Asteroid Called Death” e pezzi che invece seguono strutture più cinematiche e complesse come “Universe of 10 Dimensions”; in cui il lavoro di arrangiamento è davvero degno del miglior Gianni Ferrio.

CALIBRO 35

“S.P.A.C.E.” porta Calibro 35 in territori immaginari molto lontani da quelli dei dischi precedenti ma conferma il suono, sempre più strutturato ed adulto, di una band che tutto il mondo invidia all’Italia. Una band con un’identità talmente unica da poter essere campionata da Dr. Dre e JayZ, dopo essere salita sul palco dei concerti negli stadi dei Muse; una band che è riuscita in soli sette anni d’attività a comporre cinque dischi, due colonne sonore, innumerevoli progetti speciali e nel frattempo a girare il globo, riportando nella contemporaneità un suono, quello delle colonne sonore italiane, che altrimenti sarebbe andato perduto.

Massimo Martellotta, Guitars and Keyboards
Enrico Gabrielli, Keyboards, Flute, Bass Clarinet, Vocals
Luca Cavina, Bass Guitar
Fabio Rondanini, Drums and Percussions

Avatar
Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Musica

Gli autori della musica indie italiana si raccontano attraverso speciali interviste e si esibiscono in esclusive session musicali. La musica dal vivo ha un...

Reportage Live

Articolo di Roberta Ghio | Foto di Giorgia De Dato Appuntamento al Fabrique di Milano con i Calibro 35 per conoscere live il loro...

Dischi

E’ uscito per la milanese Record Kicks,  Momentum, settimo album dei Calibro 35, collettivo di musicisti composto da Massimo Martellotta, Enrico Gabrielli, Luca Cavina e Fabio Rondanini sotto l’attenta guida...

Concerti

Dopo aver annunciato l’uscita del nuovo album “MOMENTUM”, in arrivo per Record Kicks il prossimo 24 gennaio, e lanciato il sorprendente singolo “Stan Lee”...