Connect with us

Hi, what are you looking for?

Dischi

Ascolta in streaming il nuovo EP dei HOW TO DESTROY ANGELS di Trent Reznor

In attesa del ritorno dei Nine Inch Nails, Trent Reznor assieme a sua moglie Mariqueen Maandig, Rob Sheridan e Atticus Ross danno vita a How To Destroy Angels, una band dall’influenza industrial ed elettronica.

Il 4 maggio 2010 pubblicano il singolo in formato digitale A Drowning, seguito 10 giorni dopo dal videoclip di The Space in Between. Verrà pubblicata una terza traccia attraverso l’applicazione iPad di Wired Magazine e il sito ufficiale. Il brano, intitolato The Believers, farà parte nel 2011 della colonna sonora del film Limitless. Il primo giugno 2010 viene pubblicato un EP contenente le tracce sopracitate insieme ad altri tre pezzi inediti, dal titolo How To Destroy Angels.
Il 9 dicembre 2011 la band rilascia una cover del brano di Bryan Ferry Is Your Love Strong Enough? per la colonna sonora del film Millennium – Uomini che odiano le donne di David Fincher.

Il 13 Novembre uscirà un nuovo EP, Keep It Togheter, che potete ascoltare qui sotto.

Lo studio-video di Keep It Togheter

[vimeo id=”52603601″ width=”600″ height=”350″]

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Recensioni

Esauriente, denso e dettagliato. L’elettro-opus di Sufjan Stevens è un altro enorme salto artistico che parla chiaro alle emozioni complicate e ai tentativi di...

Dischi

Trent Reznor e i suoi Nine Inch Nails regalano gli album Ghosts V: Together e Ghosts VI: Locusts ai fan: due dischi a scaricare e ascoltare...

Dischi

Uscirà in Italia il 18 dicembre con il titolo L’Amore Bugiardo il film Gone Girl, con Ben Affleck e Rosamunde Pike. La colonna sonora...

Reportage Live

Dopo il “tutto esaurito” registrato l’anno scorso a Milano, i NINE INCH NAILS sono tornati a grande richiesta in Italia col tour di “Hesitation Marks”, il loro...