Connect with us

Hi, what are you looking for?

Locali

Apre il LOOOP CLUB di Padova: sabato 20 Ottobre il primo concerto con i JAPANDROIDS

Sabato 20 Ottobre 2012 Looop Club presenta l’ultima data del tour italiano dei Japandroids. Sarebbe dovuto essere il primo live show del nuovo club padovano, ma le limitazioni poste al locale (leggi qua il comunicato stampa) come necessarie per la convivenza con gli abitanti del quartiere hanno reso impossibile l’apertura del locale. In attesa di una nuova location le date finora programmate sono state quindi spostate al Bastione Alicorno, in Piazzale Santa Croce, vicino al centro storico di Padova.

I concerti inizieranno alle 21:00, il prezzo sarà di 10€ e l’ingresso sarà riservato ai soci ACSI; chi fosse sprovvisto della tessera potrà farla in loco al prezzo di costo di 3€, avendo poi uno sconto di 3€ sul biglietto dei prossimi due concerti del locale: The Pains Of Being Pure At Heart (Sabato 27/10) e Lotus Plaza (Domenica 28/10). La programmazione del Looop Club all’interno del Bastione Alicorno continuerà poi con His Clancyness (03/11), Blood Red Shoes (20/11) e Crocodiles (03/12).

I Japandroids sono un duo canadese formato da Brian King e David Prowse, chitarra e batteria, il cui secondo album “Celebration Rock” ha tutte le carte in regola per essere ricordato come uno dei migliori album indie rock del 2012.
Il debutto “Post-Nothing” ha esaltato pubblico e critica con un ritorno all’energia di Husker Dü, Dinosaur Jr. e Pixies, rivista nella chiave di lettura fornita dai No Age e condita da un forte teen spirit. Tre anni dopo sono tornati con il loro secondo album, che conferma definitivamente il talento della band. Batteria pestata e imponente, sfuriate chitarrisitiche sature di fuzz, cantato urlato fino a perdere la voce. Il tutto si condensa in un indie rock urgente e adrenalinico, in cui collidono punk e noise, mentre un’attitudine pop scolpisce ogni brano della band rendendolo indimenticabile.

[youtube id=”TRVCtbfuDqw” width=”600″ height=”350″]

Come opening act del loro tour europeo i Japandroids hanno scelto i Be Forest, tre giovanissimi ragazzi di Pesaro che hanno saputo imporsi come una delle migliori novità del panorama musicale italiano degli ultimi anni.
“Cold”, il loro esordio datato 2011, è fatto di una darkwave eterea, quasi ultraterrena, condita da un timido shoegazing e un drumming avvolgente. I Be Forest non si perdono tra le varie influenze, anzi spiccano per una personalità e un’originalità che li ha visti diventare rapidamente una band di culto.

http://www.looopclub.it/

Avatar
Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Concerti

Ad un anno di distanza dall’uscita del suo quarto album “A casa tutto bene” e a soli pochi giorni dal riconoscimento del premio Amnesty...

Concerti

Articolo di Angela Montanariello | Foto di Denis Ulliana Termina il 30 marzo al Gran Teatro Geox di Padova il “Caos in Teatro tour”...

Concerti

Dopo 5 anni dal loro ultimo lavoro, i Japandroids fanno ritorno con un nuovo album “Near To The Wild Heart Of Life” (Anti) che...

Festival

A Night Like This, festival che negli anni si è guadagnato la fama di fucina di nuovi talenti, si prepara alla sua quinta edizione,...