Connect with us

Hi, what are you looking for?

Recensioni

The SICK ROSE – No need for speed

Area Pirata
I Sick Rose son tornati. Evviva i Sick Rose! Tuttavia il tempo non li ha scalfiti, dato che dai suoni che emergono da questo disco, è evidente che siano rimasti ancorati alla fine degli anni ’70. Non quelli dei riff ribelli del punk, bensì quelli del power-pop. Per intenderci quelli che hanno fatto la fortuna di Knack, Romantics, Plimsouls, ed in seguito del miglior gruppo pop proveniente dagli Usa, vale a dire i R.E.M.. Tra gli undici brani in scaletta campeggiano due cover, si tratta di “Drop by and stay” dei Piper di Billy Squier e di “Magic teacher” dei Dixies. Gli altri nove brani se si fanno cattivi, come nel caso di “Action reaction” si fermano prima che prorompi il punk, restando su livelli accessibili, senza che il pezzo alla fine risulti graffiante, in modo che vengono rispettati in maniera, forse troppo, ossessiva i canoni del power-pop, anche quando partono da incipit rock’n’roll (“All wrong”). Queste sono in fondo masturbazioni cerebrali per critici, perché in fondo questo disco è molto godibile, quindi ascoltatelo senza pensarci troppo e rilassatevi. “No need for speed” è stato pubblicato in doppia edizione: digipack con booklet allegato di 12 pagine in edizione limitata a 500 copie e versione vinile con poster/magazine allegato in edizione limitata a 300 copie! La versione cd contiene anche un videoclip (il primo) realizzato dalla band per il brano ‘Before You Go’.

Vittorio Lannutti

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Recensioni

Area Pirata / White Zoo / DIY Sfrontati ed immediati The secret tape, riprendono il garage’n’roll degli anni ’60 sporcandolo di irruenza punk, allo...

Recensioni

DIY / Area Pirata In epoca di vintage non poteva mancare la nascita di una band surf. I Watang! Sono stati creati da El...

Recensioni

Area Pirata / Psychout I No Strange sono gli alfieri della psichedelia a tutto tondo. Il loro sound, infatti, non si limita ad un...

Recensioni

Area Pirata Nonostante sia un gruppo giovane The bidons ha ben compreso l’importanza delle radici, da cui non si può mai prescindere. Per il...