Connect with us

Hi, what are you looking for?

Recensioni

Tamikrest – Toumastin

Glitterhouse
Se negli anni ’90 ci siamo lasciati affascinare dalle rivendicazioni dei discendenti dei nativi americani, nel ventunesimo secolo accogliamo ed apprezziamo un’altra popolazione che è stata a lungo dominata e violentata: i Tuareg.
I Tamikrest, che con questo “Toumastin” pubblicano il loro secondo lavoro, sono uno dei tanti gruppi che negli ultimi anni sono nati nel deserto del Sahara e che rivendicano l’indipendenza e l’autonomia del loro popolo. Musicalmente sono direttamente strettamente correlati ai più famosi Tinariwen e, anche in questo caso, a produrli ci pensa quel Chris Eckman che si è lasciato talmente affascinare dalle radici africane del blues, che nel secondo lavoro dei Dirtmusic si era lasciato accompagnare proprio dai Tamikrest. Questi sono assimilabili ai Tinariwen, perché anche loro hanno una struttura di gruppo basata su un nutrito numero di chitarre elettriche, dalle percussioni e da affascinanti e sublimi cori femminili. In “Toumastin” emerge la fierezza del popolo Tuareg, consapevole di come il colonialismo prima ed il liberismo economico dopo abbiano violentato la loro terra, i loro villaggi e nei testi sono presenti frasi poetiche dedicate tanto ad una donna, quanto al loro popolo ed alla loro terra.
Musicalmente i Tamikrest, a differenza del primo disco, si riappropriano maggiormente delle proprie radici etniche, inserendo diverse arie arabeggianti, in modo che il blues africano si mescoli con cori e musiche di matrice araba, dando un tocco di Africa contaminata in più ad un progetto musicale che speriamo vada avanti, ma che soprattutto riesca a vincere la sua battaglia politica e civile.

Vittorio Lannutti

Avatar
Written By

1 Comment

1 Comment

  1. Avatar

    virginio deangeli

    07/01/2012 at 17:05

    bellissimo cd, superiore ai tinariwen, per me disco dell’anno 2011, la sintesi perfetta di africa e rock.

    tamikrest for ever

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...