Connect with us

Hi, what are you looking for?

Recensioni

Jena – Womandile

jenaGo Down Records

Dopo un ep gli Jena pubblicano il loro full-leight. Il loro sound è un mix ben riuscito di stoner-black metal-southern rock. Devoti a Down e Pantera gli Jena frantumano sassi, come se fossero noccioline. Non fanno prigionieri, con un piglio metal sfrontato ed aggressivo, il gruppo si lascia andare a melodie blues, irrobustite di riff potenti e primitivi, cantando di emozioni di rabbia, di lotta per la sopravvivenza e di ricerca per la libertà.

Quando gonfiano le chitarre intraprendono la strada dello stoner tradizionale (“Eyes of the war”), o si lasciano andare a fenomenali cavalcate metal-stoner irresistibili ed imprendibili (“Bounty hunter”), mentre con “Caverman’s rage” velocizzano il trash metal e nella title-track si lasciano andare ad una ballatona southern, caratterizzata da una lunga intro acustica, brano che fa il paio con il blues soffuso di “The spark” e “Red-blooded sun”.

Written By

Vittorio Lannutti, ricercatore/sociologo delle migrazioni, counsellor, con una grave, cronica ed irreversibile dipendenza da rock.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...