Connect with us

Hi, what are you looking for?

Playlist

The 24 Project e i suoi 5 brani per conoscere la scena elettronica italiana

E’ uscito At Home, il nuovo singolo di The 24 Project. Un nuovo capitolo che ci avvicina al mondo del musicista Rodolfo Liverani: brani come un flusso di coscienza dove melodie e influenze chill e ambient che si mescolano tra loro. Il primo di una serie di brani che scorrono infiltrandosi nei pensieri.

At Home”, dice Rodolfo, è un brano nel quale si contrappongo momenti frenetici a situazioni di tranquillità. Un dualismo tra il caos esterno e la tranquillità interiore. Perfetto da ascoltare quando si vuole evadere dalla realtà, andando in un posto tranquillo o isolandosi per strada nel traffico.

Per l’occasione, gli abbiamo chiesto quali sono 5 brani da ascoltare per addentrarci nella scena elettronica italiana. 

Lorenzo_BITW, Clap! Clap! – Calla

È un brano che ho scoperto di recente. Molto interessante per l’uso dei vari sample che rimandano alla musica africana.

Godblesscomputers – Fire in the jungle

Anche in questo album come in quelli precedenti riesce a ricreare delle atmosfere molto intime. 

Yakamoto Kotzkuga – Until we fade

Ha un sound molto riconoscibile, mi piace molto il modo in cui riesce a fare coesistere nello stesso brano suoni anche molto distanti tra loro.

MACE – Hallucination

Nel suo ultimo album oltre a confezionare beat con un suono pazzesco, realizza questo brano strumentale che è un vero e proprio viaggio. 

Indian Wells – It’s where the world ends

Ha delle sonorità che dal mio punto di vista rimandano alla scena elettronica inglese. Consiglio di ascoltarlo.

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...