Connect with us

Hi, what are you looking for?

Playlist

I Misteriseparli ci raccontano le loro 5 canzoni preferite

I Misteriseparli, sono uno duo di Pescara, che ha da poco pubblicato l’album d’esordio Speedbeforedeath (Vina Records /Believe). Il progetto nasce una decina di anni fa a seguito di un viaggio in Andalusia. Tra le prime registrazioni c’è una jam di cinquanta minuti dalla quale sono nati diversi dei brani contenuti in questo lavoro che si compone di 6 tracce dalle quali affiorano influenze diverse: dall’elettronica al funk, dalla house all’exotica, dall’ambient al surf passando per la psichedelica. 

Realizzare una playlist di soli 5 pezzi è stato difficilissimo. Se domani dovessero chiederci di farne un’altra, il risultato sarebbe una playlist del tutto differente. Buon ascolto!

Hot Chocolate / Brano: Every 1’s A Winner

Poi, un bel giorno, gli Hot Chocolate misero in un pezzo solo il classico sound Motown, con evidenti contaminazioni garage rock, pop e di elettronica. Senza dimenticare quei fantastici cori soul che farebbero vibrare come una corda di chitarra anche il più rigido tronco di quercia. Micidiale!

Ozric Tentacles /Brano: Sploosh!

Gli Ozric sono una delle nostre band preferite. Ai loro live è assai facile incontrare i Misteriseparli al gran completo. Scegliere un pezzo nella loro vasta produzione non è semplice. Steangeitude è uno dei loro album a cui siamo particolarmente affezionati e Sploosh! ci piace molto.

Red Axes  / Brano: Professor Grasstov   

 Nella nostra bio si parla di come tutto sia iniziato oltre 10 anni fa durante un viaggio in Andalusia. Ma c’è un altro posto in cui affondano, in parte, le nostre radici. Si tratta di Israele, terra carica di energia mistica e culla di molti musicisti. Infected Mushrooms per esempio, ma anche Red Axes! duo elettronico molto incline a contaminazioni di vario tipo. Questo è un gran pezzone uscito nel 2021.

Astrud Gilberto / Brano: Black Magic (Todd Terje Edit) 

Da Ipanema a Pescara passando per la Norvegia. Con questo brano proviamo a beccare due piccioni con una fava. Un pezzo già bello di per sé della mitica Astrud Weinert ed ulteriormente arricchito dall’ edit di Todd Terje, mago del settore ed ottimo compositore.

Nihiloxica  / Brano:  Mukaagafeero   

Direttamente dalla giungla spaziale, Kaloli dei Nihiloxica è un album pazzesco. Irresistibile come un flusso di lava che non conosce ostacoli, è difficile scegliere una singola traccia dalla scaletta. Con questo pezzo vi consigliamo di ascoltare l’intero album tutto d’un fiato!

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...