Connect with us

Hi, what are you looking for?

Playlist

5 brani per chi ha delle domande, secondo Gabriele Pirillo

E’ uscito in digitale (ascolta qui) e in radio “Mi chiedevo se”, il nuovo brano di Gabriele Pirillo, cantautore e chitarrista 22enne, new-entry dell’etichetta 800A Records. Questo singolo è il primo di quattro che faranno parte del suo album d’esordio, previsto per l’inizio del 2022.

Gabriele Pirillo, artista che ha tra le sue influenze musicali Giorgio Poi, Canova e John Mayer, scatta una fotografia di “Mi chiedevo se”: “questa canzone parla di due persone che non riescono a realizzare la fine di una storia, che cadono negli stessi errori perché convinti di poter ritrovare un equilibrio. È il racconto di un amore confuso in cui non è più chiaro cosa sia giusto e cosa sia sbagliato, in cui a tratti sembra tutto nitido e all’improvviso ci si rende conto di non aver capito niente.”

Gli abbiamo chiesto 5 brani per chi ha qualche domanda. 

Gravity – John Mayer

Questo penso che per me sia il brano più importante che io abbia mai ascoltato. Era li tutte le volte che mi sono sentito perso , non per consolarmi ma per enfatizzare le mie emozioni, in modo da superarle e oltrepassare l’ostacolo. Jhon Mayer con questa canzone tocca davvero delle corde per me molto importanti.

La verità – Brunori Sas

Un pezzo talmente bello e apprezzato che è quasi troppo scontato metterlo in questa lista. È proprio la canzone perfetta per chi ha un tantissime domanda alla quale non sa rispondere, o forse semplicemente non vuole rispondere. Brunori sas con questa canzone penso che abbia conquistato il cuore di tutti i suoi ascoltatori.

Across the universe – The Beatles

Non penso ci siano parole adeguate per descrivere uno dei pezzi più belli della storia della musica. I Beatles con questa canzone(ma non solo ovviamente) per me si sono conquistati il diritto di essere assolutamente inarrivabili.

“Allora”, un mio brano

È un brano che ho molto a cuore, l’ho scritto durante il periodo del primo lockdown e cercavo delle risposte a tantissime domande in quel momento. È un pezzo che parla di consapevolezza, ci sono molto legato.

La gatta – Gino Paoli

Questo è un pezzo per me molto importante perché è la canzone che mi cantava spesso mio padre con la vecchia chitarra che avevamo in casa. Probabilmente è da questa canzone che è nata la mia passione per la musica, per cui quando la ascolto mi commuovo e trovo spesso le risposte alle domande che mi pongo perché mi riporta indietro nel tempo e mi ricorda in qualche modo da dove sono partito.

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...