Connect with us

Hi, what are you looking for?

Musica

Parigi, Bataclan | Terrorismo colpisce la musica: più di 100 morti agli Eagles of Death Metal

Nel venerdì notte di terrore che ha colpito Parigi, è finita sotto attacco anche la musica degli Eagles of Death Metal. La band californiana aveva appena terminato di esibirsi al Bataclan, preceduta dai francesi Red Lemons, quando, poco prima delle 22:00, la storica sala concerti si è trasformata in uno scenario di crudeltà senza precedenti. Il Bataclan può contenere fino a 1.500 persone e il concerto degli Eagles of Death Metal aveva fatto registrare il tutto esaurito.

L’assalto al Bataclan si è concluso diverse ore dopo, quando, attorno alle 00:40, la polizia francese è riuscita a liberare 20 ostaggi e ad uccidere 2 dei terroristi armati di fucili e kalashnikov che, a quanto rivelano Agence France-PressBBC News, hanno posto fine alla vita di oltre un centinaio di persone, lasciando un numero ancora indefinito di feriti. Un terzo terrorista sarebbe stato ferito e dopo essere stato arrestato avrebbe dichiarato: “Sono di Daesh”, ovvero appartenente allo Stato Islamico.

Pochi minuti dopo l’inizio dell’attacco terroristico al Bataclan di Parigi, il sito Consequence of Sound ha riferito che Josh Homme, co-titolare degli Eagles of Death Metal e leader dei Queens of the Stone Age, non era presente al concerto. Gli stessi Eagles, attorno alle 00:300, hanno pubblicato attraverso la loro pagina Facebook una nota per rassicurare i fan e i famigliari sul loro stato di sicurezza:

eagles of death

Il radio reporter Julien Pearce stava assistendo al concerto degli Eagles of Death Metal al Bataclan ed è stato uno dei primi testimoni a raccontare quanto accaduto: “It was a bloodbath”, ha dichiarato alla CNN. Un bagno di sangue. Pearce ha dichiarato di aver visto due uomini vestiti di nero che avrebbero cominciato a sparare alla folla, freddando persone in stile esecuzione. La sparatoria sarebbe durata dai 10 ai 15 minuti.

2015-11-13t224305z1lynxnpebac15vrtroptp4france-shooting

Laureata in Scienze della Comunicazione e masterizzata in Comunicazione delle Scienze (no, non l'ho fatto apposta) con, nel mezzo, una magistrale in Editoria e Giornalismo. Mi porto appresso un soprannome brutale, ma nella realtà somiglio di più a un Kookaburra. Amo gli animali, un po' meno certi esseri umani. Sono cresciuta a ovetti Kinder, Nirvana, Distillers, Run Dmc, Beastie Boys, Spice Girls (ebbene sì) e Prodigy. Per essere felice oggi mi bastano del buon shopping online, un doppio pedale hc, Dave Grohl, un cd dei Rise Against e un concerto dei Ministri. E un altro ovetto Kinder, dai.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Reportage Live

Il Day 3 di Home Festival si divide tra il rap italiano e la dance internazionale nel Mainstage, ma l’anima rock è ben presente...

Tour

Come tutti sanno, gli EODM sono stati costretti a cancellare le date previste i primi giorni di dicembre dopo essere stati coinvolti nei terribili...

Festival

Manca poco alla quarta edizione del festival acieloaperto nella splendida cornice della Rocca Malatestiana Cesena Bene Comune. Acieloaperto è la rassegna musicale estiva che...

Musica

Home Festival, nuova raffica di nomi nel quarto annuncio di un evento dal respiro sempre più internazionale. Gli Eagles of Death Metal hanno annunciato la loro...