Connect with us

Hi, what are you looking for?

News

La radio online LAST.FM diventa a pagamento

La radio online vuole che gli utenti si abbonino per 3 euro al mese. Tutti tranne gli statunitensi, britannici e tedeschi.

Tra servizi gratuiti che falliscono e quelli che si trasformano a pagamento come Last.fm, qualche segno di crisi economica si vede anche online.

lastfm

Il sito comperato da CBS meno di due anni fa per 140 milioni di sterline continuerà a fornire musica gratis (con pubblicità) negli Stati Uniti, Gran Bretagna e Germania mentre nel resto del mondo smetterà di essere gratuito.

In nazioni come l’Italia chi sarà interessato ad ascoltare la musica da Last.fm dovrà abbonarsi e pagare 3 euro al mese a partire dal 30 marzo.

Chi ascoltava la “radio” di Last.fm dall’applicazione per iPhone/iPod touch continuerà ad avere gli streaming gratuiti. Software non ufficiali che sfruttano Last.fm non funzioneranno più.

Il blog aziendale spiega che un nuovo utente potrà ascoltare 30 brani musicali, scelti tra 7 milioni di titoli, senza pagare nulla e poi dovrà abbonarsi per continuare ad ascoltare Last.fm.

Nella versione gratuita Last.fm ha finora raccolto 30 milioni di utenti mensili. Li manterrà tutti anche chiedendo di sottoscrivere l’abbonamento?

Link | SetteB.it

Avatar
Written By

3 Comments

3 Comments

  1. Pingback: La radio online LAST.FM diventa a pagamento | Attualita'

  2. Avatar

    enrico sanna

    24/04/2009 at 07:40

    http://www.deezer.com/

    conosco moltissime persone che hanno già cancellato il proprio profilo.. quello che vi chiedo è : fatelo anche voi.. il link sopra è un esempio di validissima alternativa.
    non lasciate il vostro utente lastfm memorizzato ma cancellato perchè loro guadagnano anche vendendo il vostro profilo, e le vostre preferenze espresse.
    quindi un paio di click e cancellate il profilo

  3. Avatar

    John

    27/04/2009 at 13:23

    Oggi sono andato su last.fm e ho avuto una brutta notizia … hanno iniziato a far pagare :'( … mi sa che passerò a servizi come http://listen.grooveshark.com/, http://blip.fm o http://www.stereomood.com

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Radio

Prosegue il rinnovamento di R101 – The Music!, la radio del Gruppo Mondadori che, dallo scorso 25 marzo, si presenta con una linea editoriale completamente...

News

Dal 9 al 20 aprile, “Terra di Nessuno”, con Manuel Agnelli, alle 19.50 su Radio 2 Rai e gratis in Podcast. È un programma...

News

RaiRadio2 presenta SUBSTORY L’avventura dei SubsOnicA con Samuel Romano e Max Casacci Romano-Casacci autori e speaker di 10 puntate tra beat e torrenti elettrici,...

Festival

RadUni (Ass.operatori radiofonici universitari) presenta FRU 2011 5/a edizione FESTIVAL DELLE RADIO UNIVERSITARIE 24/25/26 MAGGIO 2011 UNIVERSITA’ DELLA CALABRIA – RENDE (COSENZA) Le web...