Connect with us

Hi, what are you looking for?

Libri

Con le mie lacrime. I primi 50 anni dei Rolling Stones in un libro

rolling-stones

Massimo Bonanno racconta i primi 50 anni dei Rolling Stones, dagli esordi ai giorni nostri, senza tralasciare nulla: demo, concerti, album, bootleg, scandali, rumors, curiosità, arresti, business, rarità per collezionisti, trasgressione.

Disponibile in formato digitale sia come iBook (clicca qui per acquistare sull’App Store di Apple) che per Kindle (clicca qui per acquistarlo su Amazon).

Grazie ad un rapporto diretto con Andrew Oldham, primo produttore del gruppo, e con Philip Townsend, lo storico fotografo dei primi anni sessanta, Bonanno ha ricostruito con maniacale cura dei dettagli i primissimi anni di vita della band, anni in cui gli Stones crearono il loro mito, per arrivare poi ai giorni dei tour mondiali faraonici e del business più estremo.

Partiti dagli scantinati di Londra sono diventati delle icone mondiali: i Rolling Stones incarnano l’essenza stessa del rock, la colonna sonora di intere generazioni che hanno sognato, amato, pianto e riso con i loro riff indimenticabili.

Perché “it’s only rock & roll, but i like it!”

Massimo Bonanno
Ha pubblicato “The Rolling Stones Chronicle” per Plexus Publishing in Inghilterra, Henry Holt in America, Angus & Robertson in Australia e Nuova Zelanda, Shinko Music in Giappone e Ramsay in Francia. Due successive edizioni furono pubblicate nel 1995 e 1997.

In concomitanza con la prima pubblicazione del libro Massimo si trasferì a Londra dove, benché analista chimico, essendo più interessato all’entertainment e alla scrittura, iniziò a lavorare al suo primo racconto “Feeling Old Feelings”, un thriller ambientato nel mondo del rock e dei media che ricopre ben tre decadi chiave della recente storia, in parte inspirato dai Pinewood Film Studios, dove l’autore lavorò per qualche tempo.

Successivamente Massimo fu contattato dal sito ufficiale dei Rolling Stones per curare la parte inerente gli archivi per le tournées e i concerti della band nell’arco della loro carriera. Si occupò della raccolta di fondi per la realizzazione di un busto in memoria di Brian Jones, leggendario fondatore dei Rolling Stones. Il busto fu inaugurato a Cheltenham, città natale di Jones nel 2005.

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Dischi

“Goats Head Soup”, uno degli album storici dei Rolling Stones, uscito originariamente nel 1973, viene ripubblicato il prossimo 4 settembre in diversi formati, tra...

Video

“Living in a Ghost Town” è il nuovo singolo dei The Rolling Stones, scritto da Mick Jagger e Keith Richards. Ideato e registrato a...

Dischi

Artista, autore, produttore e raconteur Ronnie Wood torna al suo più grande amore, la musica, con la pubblicazione del nuovo album Ronnie Wood with...

Dischi

Nel 1988 è uscito il primo album solista di sempre di Keith Richards, “Talk Is Cheap”, una master class di undici brani su tutto...