Connect with us

Hi, what are you looking for?

Dischi

THEGIORNALISTI: “VECCHIO” è il nuovo disco in uscita il 24 Settembre

Sarà quel “The” che ha portato qualcuno fuori strada, ma i Thegionalisti con il loro secondo disco “VECCHIO” si confermano sempre di più una band che fa musica per rimanere, una band lontana dall’essere il prodotto della sola moda dei tempi. Pur richiamando l’eccellenza della musica italiana e inglese che il 90 per cento del mondo ha amato e continua ad amare, risultano di una freschezza disarmante.

La sterzata artistica da Vol.I c’è stata eccome: i riverberi sono stati rinchiusi nei cassetti con i vestiti dell’anno passato, la solennità di Morricone, quella delle grandi piane americane, è stata messa da parte per parlarci più al cuore e più direttamente di un Italia che tutti amano e tutti conoscono ma che pochi di noi tirano fuori. “I Gatti” suona come un tema fantozziano, se la signora Pina fosse una gattara sarebbe la colonna sonora ideale di uno dei film sul ragionier Ugo. Ascolti la canzone “Vecchio” e ti vengono in mente Pasolini, via Veneto, Sordi e Monica Vitti; “Una domenica fuori porta” può considerarsi l’incontro ideale tra Sergio Caputo accompagnato dalla Plastic Ono Band.

Il nuovo video di “Diamo Tempo al Tempo”, diretto da Roberto De Paolis
[youtube id=”28Y2eQdRLEk” width=”600″ height=”350″]

L’album si apre con la rock’n’rollegiante “La tua pelle è una bottiglia che parla e se non parla vado fuori di me” che per scommessa diciamo subito che sarà una delle frasi più cantate dell’intero album. E a proposito di rock’n’roll non si può non citare “Pioggia nel cuore”, futura hit, “Bere”, song-pogo ai concerti, e “Cinema” la canzone punk del disco che descrive quei personaggi alla Mandrake alias Gigi Proietti in “Febbre da cavallo” che campano sommersi dai debiti di gioco e che di tanto in tanto tra una scommessa e l’altra si improvvisano attori tutto-fare di serie C. L’album si chiude con la toccante e ispiratissima “Nato con te”, tutta Fender Rhodes e Wurlitzer, il brano acustico e semi-psichedelico di questo lavoro.

Scritto e arrangiato interamente dai Thegiornalisti (Tommaso Paradiso, Marco Primavera, Marco Antonio Musella) ecco a voi “VECCHIO”. Prendetevi una buona bottiglia di vino, mettetevi sul divano con il pacchetto di sigarette vicino e godetevi quest’album che per intensità si potrebbe definire d’altri tempi, che grazie a questo disco diventano anche i nostri.

In anteprima la copertina di Giandomenico Carpentieri

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Musica

A darne l’annuncio è il frontman della band Tommaso Paradiso che, attraverso alcune stories nel suo profilo Instagram, ha chiarito che i prossimi pezzi...

Reportage Live

Articolo e foto di Maria Laura Arturi Il Love Tour è finalmente approdato anche a Milano, per la prima di quattro date milanesi: due...

Tour

A un mese dall’inizio del “LOVE Tour 2018”, prosegue senza sosta il successo dei THEGIORNALISTI, la band capitanata da Tommaso Paradiso, pronta a tornare...

Dischi

I THEGIORNALISTI, gruppo capitanato da Tommaso Paradiso, hanno rivelato ieri sui social network la copertina e la tracklist di LOVE, il nuovo album della...