Connect with us

Hi, what are you looking for?

Dischi

SONS OF THE SEA, il nuovo disco di Brandon Boyd degli INCUBUS

brandon-boydSons of the Sea è il frutto della collaborazione tra il frontman degli Incubus, Brandon Boyd e il produttore e polistrumentista Brendan O’Brien.

Dopo diverse collaborazioni (Brendan ha prodotto diversi dischi degli Incubus, A Crow Left of the Murder (2004), Light Grenades (2006) e If Not Now, When? del 2011) i due pesi massimi dell’alternative rock mondiale hanno pensato che sarebbe stato interessante scrivere canzoni insieme.

Il risultato di questa collaborazione è un eclettico alt-pop che, dopo l’EP d’esordio “Compass”, è contenuto nell’album omonimo “Sons Of The Sea”, uscito lo scorso 20 Settembre.

Qui sotto potete vedere il video di “Come Together”, diretto da Taylor Cohen e prodotto da Sarah Lawson

[embedvideo id=”N6AN1rAtrDs” website=”youtube”]

SONS OF THE SEA – Sons of the Sea tracklistsons-of-the-sea
1 Jet Black Crow 4:17
2 Space and Time 4:17
3 Untethered 4:16
4 Plus Minus 3:52
5 Great Escape 3:48
6 Come Together 3:57
7 Where All the Songs Come From 4:10
8 Avalanche 3:14
9 Lady Black 3:35
10 Hey, That’s No Way to Say Goodbye 3:34
Etichetta: AVOW! Records
Lunghezza totale: 39:00

[embedvideo id=”u_auZhDPNOM” website=”youtube”]

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Festival

A seguito della pubblicazione sulla GU del DL n.33 del 16/5/2020 che, per fronteggiare l’emergenza epidemiologica scaturita dal virus Covid-19 , vieta gli assembramenti...

Festival

RIVAL SONS saliranno sul palco del MIND Milano Innovation District prima degli AEROSMITH e INCUBUS nella giornata di sabato 13 giugno 2020. AEROSMITH +...

Concerti

INCUBUS saliranno sul palco del MIND Milano Innovation District prima degli AEROSMITH nella giornata di sabato 13 giugno 2020. AEROSMITH + INCUBUS Sabato 13...

Reportage Live

Day 2 decisamente bagnato, ma il pubblico dell’Home Festival si è fatto coraggio e armato di k-way e qualche ombrello ha affrontato le intemperie...