Connect with us

Hi, what are you looking for?

Recensioni

UOMOMAN – Digital kind of guy

uomomanWallace / Villa Inferno / Il Verso del Cinghiale / Black Bug

Nati dalle ceneri di X-Mary, The Great Saunities, Anatre Supreme, Yokotobigeri, Franconero e Nazareno, gli Uomoman non fanno nulla di quanto sperimentato nelle band precedenti, ma mixano tutto ciò che è stato già fatto. Questo apparente ossimoro serve a comprendere la loro intenzione di ricominciare tutto da capo.

Ispirati da Devo, Can, Neu! e Trans Am questo quartetto si avvita su un electro-pop-rock frenetico. I riferimenti al periodo ’70-‘80 si sprecano, soprattutto quelli più algidi e robotici di cui furono alfieri i Devo. Appassionati di Mountain Bike, hanno dedicato a questo sport il boogie electro di “Techno bike”, brano che fa il paio con il rock da disco ’80 di “Orlo” e con la frenetica ed accelerata “Io non vengo più con te”.

Incuriosisce, invece, “Steep slope”, otto minuti in cui il quartetto compie un percorso dialettico, completo e circolare lungo un sound ballabile e percussivo.

Written By

Vittorio Lannutti, ricercatore/sociologo delle migrazioni, counsellor, con una grave, cronica ed irreversibile dipendenza da rock.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Network

instagram logo
facebook logo
twitter logo
flickr logo
youtube logo

Instagram

Caterina
27 Gen 23
Milano
Galeffi
27 Gen 23
Brescia
La SAD
27 Gen 23
Firenze
Nessun Inchino Finale Festival
28 Gen 23
Segrate
Galeffi
28 Gen 23
Bologna

Scopri anche...