Connect with us

Hi, what are you looking for?

Recensioni

The VOICES FACTORY – the Velvet Underground Tribute

Latlantide
Alice Albertazzi, oltre ad essere la carismatica leader del gruppo bolognese Alix, ha anche una scuola di canto e ha avuto la brillante idea di introdurre le sue allieve alla nobile arte del canto attraverso le canzoni del più importante gruppo della storia del rock: i Velvet Underground.
Obiettivo della scuola di canto gestita dalla Albertazzi è quello di preparare gli allievi al mondo della musica in tutte le sue sfumature, cantare, suonare uno strumento, registrare, pubblicare opere, eventi live, ecc, iniziando con delle cover per comprendere le composizioni e le tecniche, per poi iniziare a comporre brani propri.? Per questo tributo sono stati scelti quindici perle del repertorio del gruppo di Lou reed, John Cale, Sterling Morrison, Maureen Tucker e Nico e vi assicuro che
il lavoro svolto dalla Albertazzi e dalle sue allieve è eccellente. Queste cantanti debuttanti hanno tolto ai brani dei VU tutti gli orpelli maledetti e cupi, riscoprendo e mettendo in evidenza le radici rhythm’n’blues da cui più o meno inconsciamente Reed & soci hanno attinto per creare lo scheletro dei loro brani. La stessa “Waiting for my man”, infatti, con il coro assume quasi le sembianze di un gospel, oppure “Venus in furs” perde qua la sua vena lussuriosa per acquisire una scioltezza pop con un finale in crescendo grazie al coro. “What goes on” poi è rhythm’n’blues purissimo, appena distillato, mentre “Femme fatale” viene velocizzata e resa ulteriormente schematica, la conclusiva “Sister Ray”, qua ridotta a poco meno di quattro minuti viene affidata ad una voce con groove particolarmente accesso, ma il brano mantiene il suo ipnotismo straniante.
Non esitate a procurarvi questo disco nel quale questo gruppo di giovani cantanti hanno introdotto una carica erotica degna della mitica Factory di Mr. Andy Warhol.

Vittorio Lannutti

Avatar
Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...