Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Recensioni

Shadow Universe – Subtle Realms, Subtle Worlds

Monotreme

Subtle Realms, Subtle Worlds” è il terzo band di questa band slovena attiva da cinque anni. Il sound del trio ruota attorno ad una miscelazione di paesaggi sonori cinematografici, post-rock, neoclassico/ambient e post-metal, il tutto rigorosamente strumentale.

I sei brani in scaletta, infatti, sono tutti relativamente lunghi vanno dai quattro minuti a gli otto abbondanti ed in ogni brano si possono individuare più elementi con cambi di registro stilistico, momenti più densi, altri più leggeri, saliscendi grevi e oscuri, alternati a momenti più lineari e aperti. Elementi di jazz danno la stura a momenti più sperimentali (“Losing Home”) e la miscelazione di prog e metal si intrecciano alla ballata in “Anaters Goes Supernova”.

L’ambito dell’universo e della separazione tra le particelle costitutive dell’universo è ciò che sta alla base della composizione di questi brani, in grado di sfiorare l’epica metal di “Organism” e di lasciarsi andare a momenti morbidi nella classica “Don’t Look at It and You’ll See”.

Un lavoro sicuramente pieno e denso!

Written By

Vittorio Lannutti, ricercatore/sociologo delle migrazioni, counsellor, con una grave, cronica ed irreversibile dipendenza da rock.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...