Connect with us

Hi, what are you looking for?

Recensioni

PETER KERNEL – Thrill Addict

On the camper / Africantape / Goodfellas

I Peter Kernel, nati in Svizzera, dopo essere stati un quartetto sono diventati un duo. Barbara Lehnhoff e Aris Bassetti i fondatori, che continuano a portare avanti il progetto, hanno scritto queste dodici tracce nei momenti liberi durante il tour del precedente disco. Hanno un approccio post-punk alla musica, i brani sono raramente lineari, con diversi cambi di registro stilistico.

La loro base di partenza è l’indie-rock degli anni ’90 con chiari riferimenti all’asse newyorkese Sonic Youth – Blonde Redhead, evidente soprattutto in brani come “Leaving for the moon”, “Your party sucks”.

Il duo, che per l’occasione si fa accompagnare da alcuni batteristi, è in grado anche di spronare l’ascoltatore vuoi con un basso poderoso “Ecstasy”, vuoi con una ritmica sincopata (“I kinfa like it”), giungendo alle movenze sensuali vicine a quelle di della migliore PJ Harvey (“It’s gonna be great”).

Un disco pieno di sorprese.

Avatar
Written By

Vittorio Lannutti, ricercatore/sociologo delle migrazioni, counsellor, con una grave, cronica ed irreversibile dipendenza da rock.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...