Connect with us

Hi, what are you looking for?

Recensioni

FONOKIT – Fango e Bugie

fonokitLa Rivolta / Self

A quattro anni del sorprendente esordio “Amore e purgatorio” il trio salentino torna sulla scena con questo concept. Divenuto uno dei gruppi di punta della scena salentina, anche grazie all’autorevolezza che si è conquistata il cantante Marco Ancona che ha pubblicato due anni fa un disco con Amerigo Verardi, il trio ha solidificato un sound che ha radici british, ma che riesce a coniugare con un pop di matrice italiana e con ottime chitarre elettro-acustiche.

Le tematiche di questo lavoro sono tra il sociale e l’introspettivo con un’alternanza dentro-fuori interessante, grazie all’ottimo stile di scrittura dei testi. Il pathos utilizzato in molti brani non eccede essendo sempre misurato e si sposa sempre molto bene con un sound, sospeso tra l’indie e la melodia pop accattivante.

Il percorso che sta intraprendendo il trio è quello di essere sospeso tra i due mondi tra ottime cavalcate rock, qualche sperimentalismo ed una base indie sicura e ricca di spunti.

Written By

Vittorio Lannutti, ricercatore/sociologo delle migrazioni, counsellor, con una grave, cronica ed irreversibile dipendenza da rock.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...