Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Video

MALIBU HOT FLUSH: leggi l’intervista e guarda in anteprima il video “Too Much”

I Malibu Hot Flush nascono nel 2022 in modo spontaneo in studio dall’incontro tra il cantante e chitarrista italiano ma di stanza a Londra Luigi Tiberio e dall’artista modulare inglese Tim Bleasdale.

Dopo la travolgente energia del brano d’esordio Make It Matter, che ha conquistato prestigiose radio britanniche come BBC Radio 6 Music e Amazing Radio, i Malibu Hot Flush tornano con Too Much, il nuovo singolo in uscita venerdì 17 febbraio per Neon Tetra Records.

Con Too Much la band composta dal cantante e chitarrista Luigi Tiberio e dall’artista modulare Tim Bleasdal e aggiunge un nuovo tassello al percorso musicale che porterà all’uscita a marzo 2023 dell’omonimo disco di esordio.

Un album che vuole sancire il vincente incontro tra i mondi artistici dei due membri del gruppo, provenienti da esperienze musicali diverse ma capaci di amalgamarsi alla perfezione tra loro, sia su disco che dal vivo. A riprova di questo, i Malibu Hot Flush suoneranno in uno dei festival più prestigiosi del mondo: Glastonbury Festival 2023. Il loro live è previsto sabato 24 giugno alle ore 21 sul Rabbit Hole Stage.

Prodotta come sempre da Tony Doogan (Mogwai, Belle & Sebastien,…), Too Much nasce da un riff di synth à la Giorgio Moroder per poi sgorgare in un’ onda sonora scura e avvolgente, carica di elettronica e new wave. Un sound maestoso e potente che cattura e avvolge l’ascoltatore nelle sue spire ipnotiche.

Intervista ai MALIBU HOT FLUSH

Come avete scelto il nome “Malibu Hot Flush”? C’è una storia dietro di esso?
Viene dall’unione di una serie di nomi ispirati da un episodio della vita reale: a un’amica viene una vampata di calore (Hot flush) ogni volta che beve il Malibu, quel liquore al sapore di cocco.

Quali sono le vostre maggiori influenze musicali?
The Units, Pye Corner Audio, Factory Floor, New Order, Chris and Cosey e LFO

Siete un chitarrista / cantante (Luigi) e un artista modulare (Tim): come si sono incontrate e amalgamate le vostre diverse esperienza musicali?
La band è una scusa per entrambi per essere più spontanei e meno ricercati, e “spaccare” facendo un bel po’ di rumore. Tutto solitamente succede al momento. Mi piace pensare che Luigi mi porti delle melodie felici e catchy che io poi cerco di modificare, trasformandole in qualcosa più sporco e cattivo.

A giugno suonerete in uno dei festival più prestigiosi del mondo: Glastonbury, siete emozionati per questo evento?
Il Rabbit Hole Stage di Glastonbury è notoriamente difficile da trovare, tanto quanto è difficile riuscire a entrarci…quindi probabilmente mi perderò e mancherò lo show!

Avete in previsione qualche concerto in Italia per presentare il disco d’esordio che uscirà a Marzo?
Stiamo ancora organizzando il nostro tour, ma ogni scusa è buona per fare un giro in Italia, giusto?

instagram.com/malibuhotflush/

CREDITI
Composto da Tim Bleasdale e Luigi Tiberio
Testo di Luigi Tiberio
Prodotto da Tony Doogan al Castle of Doom Studios di Glasgow
Etichetta Neon Tetra Records
Distribuzione Townsend Music

Il video è girato e diretto da Tom Child
Editing ed effetti speciali di Tim Bleasdale

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

NXT Station


Bergamo NXT Station

Sherwood 2023


Sherwood Festival Padova

Pistoia Blues


Pistoia Blues

Social Network

instagram logo
facebook logo
twitter logo
flickr logo
youtube logo

Instagram

Lovegang126
8 Giu 23
Roma
Maggie Lindemann
9 Giu 23
Milano
Dente
9 Giu 23
Torino
Zucchero
9 Giu 23
Reggio Emilia
TENACIOUS D
10 Giu 23
Sesto San Giovanni

Scopri anche...