Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Video

LA MALCOSTUME: guarda in anteprima il video “Respira piano”

Esce oggi in esclusiva per Rockon “Respira piano”, il secondo singolo de La Malcostume, giovane artista bolognese. Il brano, un intrigante mix di pop, rock ed elettronica. Il brano sarà  disponibile da domani su tutte le piattaforme di streaming e digital download per Bagana – B District, distribuito da Pirames International.

“Respira Piano” è un’esortazione e un consiglio che l’artista si (e ci) dà, come un talismano da usare nella vita quotidiana quando tutto ci sembra ormai insopportabile. Siamo infatti troppo spesso troppo assorbiti dalla miriade di micro impegni e adempimenti giornalieri, attività che a un certo punto prendono il sopravvento sul senso complessivo della nostra esistenza, diventando dei rituali vuoti ripetuti senza ormai davvero più una ragione.

Racconta La Malcostume: “Corriamo, tutti, sempre, senza sosta. Ma poi, se solo ci fermiamo un attimo a pensarci, il vuoto ci assale: corriamo per andare dove? Perché viviamo come se fossimo concorrenti di una gara, di una competizione? Se la vita non ha senso, perché ci preoccupiamo così tanto della velocità e dei traguardi?” Ed è per questo che allora il ritornello ci ricorda cosa dovremmo piuttosto fare, almeno una volta al giorno: “Respira piano. Puoi rallentare. Prova a pensare che in fondo stai bene”. Perché il tempo non esiste, non è la natura non ci fa fretta, ma siamo noi stessi che abbiamo il potere di goderci la vita o al contrario di rinchiuderci da soli in gabbie che sono solo mentali.

Il brano alterna strofe più oscure e striscianti ad un ritornello più luminoso che introduce un elemento di speranza e di sguardo rivolto verso il futuro. Il ritmo fa da padrone per tutta la durata del brano, trasmettendo grande energia e voglia di ripartenza.

L’autore, produttore e interprete di “Respira Piano” è lo stesso LaMalcostume, alias Marco Cardona. É stato registrato, mixato e masterizzato presso il Natural HeadQuarter Studio di Ferrara, a cura di Michele Guberti. Il videoclip è stato prodotto dall’artista stesso, girato e realizzato da Alex Cifiello, videomaker di Granarolo dell’Emilia (Bologna), titolare di “On the roar Productions”, con la partecipazione come attrice di Martina Malaguti. Il video rappresenta più che bene come cancellare il passato.L’artwork di copertina è di Claudio Chiavacci, in arte “claudiano.jpeg”, artista di origini toscane noto per le sue opere di street pop art diffuse tra le strade, i muri e l’arredamento urbano della città. Qui l’artista ha utilizzato una propria fotografia in bianco e nero di una ragazza a volto coperto, sullo sfondo del solo cielo, ripresa nell’atto di liberarsi dei propri vestiti per godere, a pieni polmoni e con tutta se stessa del presente.

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...