Connect with us

Hi, what are you looking for?

Video

EARTHSET: guarda in anteprima il video “The Stranger’s Eye”

The Stranger’s Eye” è il secondo singolo estratto da “Bound“, terzo disco degli Earthset in uscita a marzo 2022. Nelle intenzioni della band, “Bound” non è solo un LP, ma un’unitaria opera d’arte che abbraccia musica, letteratura, fotografia, performance live e arti visive. Il tema centrale, le “relazioni”, umane e non, quale base su cui poggia l’esistenza, è la chiave di lettura dell’intero progetto e della scelta di registrare il disco dal vivo, in un’unica sessione senza soluzione di continuità. Ogni canzone è collegata alla precedente ed alla successiva, ogni brano ha il proprio video che, unitamente agli altri, andrà a comporre un’unica narrazione audiovisiva.

«Il nostro disco si completa con i video che lo accompagnano. Per realizzarli ci siamo avvalsi della collaborazione di Elide e Simone, due dei migliori artisti visivi attualmente attivi a Bologna. Con loro è nato un sodalizio che ci ha portato a estendere su tutto l’album il lavoro sulla parte visuale. Invece di realizzare dei semplici videoclip, abbiamo deciso di elaborare un concept di racconto per immagini attraverso undici video-ritratti, uno per canzone. Si tratta di video-non videoclip, che raccontano le atmosfere dei brani in un unico piano-sequenza a camera per lo più fissa. Visti nell’ordine, andranno a comporre una storia “visiva” dell’album. L’idea era quella di giocare con la relazione tra immagini e musica in modo inverso al lavoro fatto sulle sonorizzazioni: invece di creare la colonna sonora per un film, abbiamo immaginato una colonna visiva per la nostra musica. Elide e Simone hanno accolto le nostre suggestioni e rielaborato l’intero immaginario della band e dei video rifacendosi alle avanguardie cinematografiche degli anni ‘20 del ‘900, in particolare Man Ray. La scelta della camera fissa e dei quadri visivi è una nostra ideale risposta all’eccesso di immagine e di velocità della comunicazione odierna. L’immagine fissa, apparentemente statica, accompagna l’ascolto del brano, senza prendere la scena ed instaura una relazione con lo spettatore, il cui occhio è libero di appuntarsi sui dettagli dell’immagine ripresa.
Secondo questo stesso principio abbiamo poi realizzato le foto e le copertine dei singoli.»

Concept “Mi son perso nell’occhio dell’estraneo,ho sentito il tepore di quella vista sconosciuta,e ora son quiseduto coi miei pensieri, cullato dal dubbio…riusciremo mai a sopravvivere a questi giorni di aprile?” “The Stranger’s Eye” è il secondo singolo estratto da “Bound”. Un brano dall’anima doppia, come doppio è il punto di vista di due occhi che si incontrano e si scoprono.Si scoprono, perché “scoprono” l’altro, ma al contempo perché “svelano” all’altro qualcosa di sé. In quell’incontrodi sguardi si annida l’inizio di ogni relazione, ma anche la sua fine. Nel calore di uno sguardo ci si può perdere, finendo per sfumare in un’eco di riverberi.

Gli Earthset sono un quartetto alt-rock bolognese composto da Luigi Varanese, Costantino Mazzoccoli, Emanuele Orsini ed Ezio Romano. Insieme dal 2012, dopo l’esordio del 2015 con il concept album “In a State of Altered Unconsciousness” e l’EP “POPISM” del 2017, nel 2018 realizzano la sonorizzazione del film muto “L’Uomo Meccanico”, pellicola italo-francese del 1921 restaurata dalla Cineteca di Bologna.

Nella seconda metà del 2021 viene completato il progetto del nuovo disco “Bound”. Registrato con i quattro nello stesso ambiente, dal vivo ed in un’unica sessione, il disco affronta il tema delle relazioni come fondamento dell’esistenza ed uscirà a marzo 2022. Nelle intenzioni degli Earthset, “Bound” non è solo un LP, ma un’unitaria opera d’arte che abbraccia musica, letteratura, fotografia, performance live e arti visive. Il tema centrale, le “relazioni“, umane e non, quale base su cui poggia l’esistenza, è la chiave di lettura dell’intero progetto e della scelta di registrare il disco dal vivo, in un’unica sessione senza soluzione di continuità. Ogni canzone è collegata alla precedente ed alla successiva, ogni brano ha il proprio video che, unitamente agli altri, andrà a comporre un’unica narrazione audiovisiva.

https://www.instagram.com/earthset_/
https://www.facebook.com/Earthset

Crediti
Prodotto da Earthset, Carlo Marrone e Claudio Adamo
Registrato da Simone Padovan e Claudio Adamo al VACUUM Studio
Mix: Claudio Adamo
Master: Claudio Adamo presso Fonoprint Studio
Foto: Elide Blind

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...