Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Tour

DEUS: 2 nuove date a Dicembre per la rockband belga

L’ATTESA E’ TERMINATA: FINALMENTE PRONTO IL NUOVO DISCO DELLA PIU’ IMPORTANTE ROCKBAND BELGA, AMATISSIMA NEL NOSTRO PAESE. A DICEMBRE IN ARRIVO IN ITALIA.

TRA ART-ROCK E RICERCA DI POP SOFISTICATO LA BAND DEL CARISMATICO TOM BARMAN TORNA IN ITALIA PER DUE CONCERTI DOVE PRESENTERA’ KEEP YOU CLOSE IL NUOVO DISCO DELLA BAND IN USCITA A META’ SETTEMBRE PER P.I.A.S. /SELF

DEUS

Mercoledì 07 Dicembre 2011
Bologna – ESTRAGON
Via Stalingrado, 83
Apertura porte Ore: 20.00 – Inizio Concerto Ore: 21.00
prezzo del biglietto: 20 euro + diritti di Prevendita
Prevendite attive su www.ticketone.it e www.bookingshow.com

Giovedì 08 Dicembre 2011
Milano – Magazzini Generali
Via Pietrasanta, 14
Apertura porte Ore: 20.00 – Inizio Concerto Ore: 21.00
prezzo del biglietto: 20 euro + diritti di Prevendita
Prevendite attive su www.ticketone.it e www.ticket.it

[one_half last=”no”]

[/one_half]L’attesissimo ritorno dei dEUS! Sono passati tre anni dall’uscita della gemma Vantage Point (2008) e ora la rockband belga più famosa nel mondo è pronta a tornare con un nuovo ed importante album, il primo per PIAS, intitolato Keep You Close che segna per il gruppo di Anversa un ritorno alle origini di un art-rock dinamico, creativo ed epico.
I dEUS hanno realizzato il disco in oltre sei mesi di lavoro nel loro gigantesco e modernissimo studio di Anversa. Keep you Close nasce in compagnia di due grandi produttori come Adam Noble (Paul Mc Cartney, U2, Guillemots) e soprattutto David Bottrill (Tool, Muse, David Sylvian, Placebo), segna un cambio di direzione rispetto al recente passato affidandosi ad un sound dall’approccio più caldo ed intimo anche se comunque forte. Lo stesso leader della band, Tom Barman, descrive Keep You Close come un album “very loud, in your face!”.
A differenza del passato, Keep You Close dopo essere stato scritto è stato testato dal vivo e poi registrato, il motivo è semplice ed è consequenziale alla precedente dichiarazione di Barman. La band ha infatti cercato di “tirare fuori” la potenza dei brani nelle esibizioni live, in modo da farle, parole sempre di Barman, “maturare prima del processo di registrazione”.
Per i tanti fans dei dEUS, Keep You Close sarà la naturale continuazione del processo creativo dei precedenti lavori della band che da sempre ama mescolare le carte e giocare con le sonorità creando un lavoro stratificato, mai ripetitivo e compatto.
I dEUS sono tornati in forma smagliante con uno dei loro migliori lavori dagli esordi di Worst Case Scenario (1994) al capolavoro The Ideal Crash (1999), un disco moderno ed attento al passato così come al futuro, un sollievo per gli amanti del rock fatto di ricerca e soprattutto di grandi canzoni, una conferma per una band che è ai massimi livelli espressivi di sempre
Il nuovo album “Keep You Close” uscirà il 20 settembre su etichetta PIAS, distribuzione SELF.

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Reportage Live

Foto di Andrea Ripamonti The Warning è un gruppo musicale messicano originario di Monterrey, formato nel 2012 dalle tre sorelle Daniela, Paulina e Alejandra Villareal....

Reportage Live

Foto di Claudia Mazza Dopo un tutto esaurito da ricordare nel maggio 2022, gli HOLLOW COVES, una delle realtà più interessanti dell’indie folk australiano, sono tornati...

Festival

Dopo il successo delle precedenti edizioni dove hanno partecipato decine di artisti da tutta Europa, migliaia di persone da tutta Italia, Francia e Germania...

Reportage Live

In club tour per celebrare i vent'anni di Sit Down And Listen To Hooverphonic, la band fiamminga torna in Italia con i suoi cavalli...