Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tour

ALL TIME LOW: A Love Like War tour sbarca anche in Italia per 3 concerti

alltimelowDopo il successo della data da tutto esaurito la scorsa estate, tornano gli ALL TIME LOW per un tour di tre date a Milano, Bologna e Ciampino (Roma)!

ALL TIME LOW + BLITZ KIDS + THE ANTHEM

Venerdi 28 Febbraio 2014
Magazzini Generali – MILANO
(clicca qui per acquistare i biglietti)

Apertura porte ore 19.00
The Anthem ore 19.30
Blitz Kids ore 20.05
ALL TIME LOW ore 21.00

Sabato 1 Marzo 2014
Zona Roveri – BOLOGNA
(clicca qui per acquistare i biglietti)

Apertura porte ore 19.30
The Anthem ore 20.30
Blitz Kids ore 21.15
ALL TIME LOW ore 22.15

Domenica 2 Marzo 2014
Orion Club, CIAMPINO (ROMA)
(clicca qui per acquistare i biglietti)

Apertura porte ore 18.30
The Anthem ore 19.00
Blitz Kids ore 19.45
ALL TIME LOW ore 21.00

Prezzo in prevendita 20 € + ddp
Prezzo in cassa la sera del concerto 25 €

La storia racconta che i Blitz Kids nascono come centinaia di band simili: compagni di scuola con il desiderio di trasformare la passione per la musica in un sound proprio. Ma dove questa band differisce dalle altre è nella loro attenzione, unità ed ambizione, caratteristiche uniche di questa rock band britannica, arrivata ora al terzo album in studio “The Good Youth”.
Il nuovo album vede questi quattro giovani inglesi sfruttare pienamente il potenziale mostrato fin da subito al pubblico. Registrato negli Stati Uniti con John Fieldmann, mantiene una essenza puramente britannica. E’ un album grintoso, pieno di esplosioni liriche di un’onestà unica che rende il disco pienamente maturo. Gli appuntamenti con gli All Time Low, daranno quindi la possibilità di ascoltare e vedere la band in azione in Italia, alla scoperta di questa nuova promessa del punk rock internazionale!

I The Anthem, giovane band rock pop capitolina, nascono nel 2005. Dall’inizio della carriera hanno rilasciato due EPs “A Fake Wolf Isn’t Even A Dog” nel 2007, e “The Anthem” nel 2009. Bisogna aspettare il 2012 per il loro album di debutto “High Five” che consente alla band di emergere come una delle nuove realtà più interessanti nell’underground italiano, forti di canzoni caratterizzate da melodie catchy, giri di chitarra esplosivi e ritmi incessanti. Dopo un intenso 2012, forte di un tour Europeo a Marzo, un tour Italiano a Maggio, un tour in Russia e Ucraina a Ottobre, e svariatissime altre esibizioni come opener per realtà internazionali quali You Me At Six, The Maine e Young Guns, la band ha recentemente concluso il “Punk Is Dead Tour” con Vanilla Sky e The Electric Diorama, riscuotendo parecchio interesse a livello nazionale. Le tre date con gli All Time Low si inseriscono nella promozione del nuovo disco in previsione d’uscita Aprile 2014, dal quale sono già stati pubblicati due singoli “Blame it on yourself” e “West Coast Pride”.

[embedvideo id=”rDbVY3gCJgg” website=”youtube”]

Gli All Time Low nascono a Baltimora nel 2003, quando il chitarrista Jack Barakat decide insieme al bassista Marc Shilling, di formare una band per assecondare un’insana voglia di puro divertimento. Scherzando tra una cover e l’altra iniziano a forgiare il proprio pop-punk fortemente influenzato da band come New Found Glory, Fall Out Boy, Green Day e ovviamente Blink 182.
Nel 2004 esce il primo EP, che anticipa l’uscita dell’album “The Party Scene” l’anno seguente, che attira le attenzioni della Hopeless Records. Ed è proprio con questa etichetta che, nel 2007 gli All Time Low pubblicano “So Wrong, It’s Right” che li porterà ad ottenere numerose apparizioni nelle maggiori televisioni musicali e interminabili tournée in tutto il mondo. Il 2009 è invece l’anno di “Nothing Personal”, piena conferma delle capacità della band che soltanto due anni dopo pubblica “Dirty Work” con la major Interscope, vendendo oltre 45000 copie in una settimana negli Stati Uniti e raggiungendo la numero 6 della classifica Billboard con il singolo “I Feel Like Dancing”, scritto a quattro mani con Rivers Cuomo dei Weezer. Nel 2012 decidono di tornare indipendenti e di riprendere il rapporto collaborativo con la Hopeless Records, pubblicando “Don’t Panic” che segna un chiaro ritorno alle origini punk rock che hanno da sempre contraddistinto il lavoro di questi quattro giovani musicisti.

Gli All Time Low sono una vera e propria band di culto: tour sold out in tutto il mondo, innumerevoli collaborazioni illustri, canzoni composte per colonne sonore e decine di ospitate tv e talk show. Dal primo EP all’ultimo disco, la loro fan base, grazie al contatto diretto e costante che la band ha con il proprio pubblico, è diventato enorme seguendo il connubio divertimento e buona musica che caratterizza da sempre ogni loro esibizione. Le occasioni per prendere parte alla festa targata ‘All Time Low’ saranno quindi tre, riportiamo di seguito tutti i dettagli:

ALL TIME LOW + Blitz Kids + The Anthem
– A Love Like War: Italy Tour –

VENERDI 28 FEBBRAIO 2014
Magazzini Generali, MILANO
Apertura porte ore 19.00
The Anthem ore 19.30
Blitz Kids ore 20.05
ALL TIME LOW ore 21.00
Biglietti in vendita su www.ticketone.it

SABATO 01 MARZO 2014
Zona Roveri, BOLOGNA
Apertura porte ore 19.30
The Anthem ore 20.30
Blitz Kids ore 21.15
ALL TIME LOW ore 22.15
Biglietti in vendita su www.ticketone.it

DOMENICA 02 MARZO 2014  | Orion Club, Ciampino (ROMA)
Biglietti in vendita su www.ticketone.it
Apertura porte ore 18.30
The Anthem ore 19.00
Blitz Kids ore 19.45
ALL TIME LOW ore 21.00

Prezzo in prevendita 20 € + ddp
Prezzo in cassa la sera del concerto 25 €

[embedvideo id=”MTJkE8Ki3Gg” website=”youtube”]

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Dischi

Gli All Time Low hanno iniziato ad alimentare le attese per “Wake Up, Sunshine” a gennaio presentando “Some Kind of Disaster”. In poco più...

Reportage Live

Articolo di Serena Lotti | Foto di Andrea Ripamonti In principio era Sofocle, poi arrivò Shakespeare, poi ci fu la teoria della mistificazione pirandelliana...

Reportage Live

Articolo di Oriana Spadaro | Foto di Giulia Manfieri Mentre si consumava la settantesima kermesse musicale made in Italy, a Milano abbiamo vissuto la...

Reportage Live

Articolo di Roberta Ghio | Foto di Oriana Spadaro Arriva ai Magazzini Generali di Milano Giovanni Truppi, accompagnato da una straordinaria band, per la...