NOEL GALLAGHER: reportage live e scaletta del concerto di Milano

Noel Gallagher – Stranded on the Earth World Tour – Milano, 11 Aprile 2018 – Fabrique

É tornato in Italia e, caspita, quanto ci mancava! I più fortunati l’hanno visto all’Olimpico la scorsa estate ad aprire gli U2, ma quello al Fabrique di Milano, con un sold out annunciato da mesi, è IL concerto delle conferme: una band rodata, questi High Flying Birds, che accompagnano il maggiore dei Gallagher in cui la musica, pura e senza fronzoli, è la protagonista assoluta della serata.

La setlist prevede molti pezzi tratti da “Who Built the Moon?”: si apre con “Fort Knox”, “Holy Mountain”, “Keep on Reaching” e “It’s a Beautiful World”. Sull’urlo della folla “OASIS OASIS OASIS” Noel appare un po’ infastidito e vorrebbe mandarci tutti a quel paese, ma ecco che con l’infilata di “Little by Little” e “The Importance of Being Idle” ci si ricrede e il pubblico si infiamma di più cantando a gran voce.

Tra una canzone e l’altra i cori diventano personalizzati: Noel-Noel-Noel (con eco annesso e tifo da stadio): il rocker non si scompone troppo ma ringrazia di cuore. Il live riprende con la languida “Dead in the Water”, “Be Careful What You Wish For” e la bellissima “She Taught Me How to Fly”. Tornano i nostalgic moment con “Half the World Away” e “Wonderwall”, riarrangiate e davvero belle.

L’encore ci regala “Go Let It Out” e “Don’t Look Back in Anger” e qui arriva la conferma: che tu abbia ormai 50 anni e che non sia più a Manchester con tuo fratello poco importa. Quando quella canzone è suonata senza fronzoli e viene da dentro non può che essere magica, sempre e comunque: e questo è l’effetto Noel Gallagher. Il gran finale cita i Maestri di una vita, con una piacevolissima “All You Need Is Love”, riletta sul finale con una storpiatura di quote “It’s only rock’n’roll”. And we like it.

Noel tornerà in Italia a giugno in concerto a Taormina, Napoli e Roma, e nuovamente a Milano all’interno di I-Days Festival in compagnia di Placebo, Ride e Paul Kalkbrenner, biglietti già in vendita a questo link > http://bit.ly/noelgallagher2018

NOEL GALLAGHER – Scaletta di Milano – 11 Aprile 2018

Fort Knox
Holy Mountain
Keep on Reaching
It’s a Beautiful World
In the Heat of the Moment
Riverman
Ballad of the Mighty I
If I Had a Gun…
Dream On
Little by Little (Oasis)
The Importance of Being Idle (Oasis)
Dead in the Water
Be Careful What You Wish For
She Taught Me How to Fly
Half the World Away (Oasis)
Wonderwall (Oasis)
What a Life!
– – – – – – – – –
The Right Stuff
Go Let It Out (Oasis)
Don’t Look Back in Anger (Oasis)
All You Need Is Love (Beatles cover)

NOEL GALLAGHER

19 giugno 2018 – Taormina (Teatro Antico)
21 giugno 2018 – Napoli (Etes Arena Flegrea)
22 giugno 2018 – Roma Summer Fest (Auditorium Parco della Musica)
23 giugno 2018 – Milano (Area EXPO – I-Days) con Placebo e Paul Kalkbrenner
Biglietti in vendita a questo link > http://bit.ly/noelgallagher2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *