Connect with us

Hi, what are you looking for?

Reportage Live

SIMPLE PLAN in concerto a Milano: foto, reportage e scaletta

Articolo di Stefania Clerici | Foto di Roberto Finizio

Doppietta italiana per i Simple Plan, in Italia per 2 date ormai sold out da settimane. Martedì 1 marzo i cinque guys canadesi hanno fatto tremare l’Estragon Club di Bologna, mentre ieri sera, il 2 marzo, si sono scatenati all’Alcatraz di Milano.
In tour europeo per la promozione dell’uscita del loro quinto album, Taking One For The Team, uscito da un paio di settimane, che include il singolo I Don’t Wanna Go To Bed, il cui video è un omaggio a “Baywatch”, uno dei telefilm più amati degli anni Ottanta, e vede la partecipazione straordinaria dell’attore David Hasselhoff.

Il gruppo canadese, esploso a livello mondiale all’inizio degli anni 2000 sull’onda dell’ascesa planetaria del pop-punk, viene considerato fra le punte di diamante del settore assieme ai Blink 182, Green Day e Good Charlotte. Tutti nomi che mi riportano all’adolescenza e a quel periodo a cavallo delle scuole medie e superiori in cui i Simple Plan con “Welcome To My Life” e un episodio di Dawson Creek accompagnavano i miei pomeriggi.

Ma i tempi sono cambiati e la band canadese con loro, ma non quello che è il loro pubblico: c’è infatti da notare che la platea dell’Alcatraz è composta da qualche “enta e anta”, ma anche da chi l’adolescenza la sta ancora vivendo.
Dopo un inizio adrenalinico e amichevole, tra “grazie mille” e “ciao bella” a gran voce di Pierre Bouvier che si spalmano per tutto il concerto, la serata decolla con “Jump”, tra i salti sempre più in alto di un Alcatraz sold out. A metà del pezzo un sing-along di “I Gotta Feeling” dei Black Eyed Peas chiama il pubblico a cantare altro… per poi riportare tutti sulle note dei Simple Plan.

Ma la versatilità del gruppo è proprio questa, spaziare dal pop al punk, passando per il rock: ecco allora gli arcobaleni di “The Rest Of Us”, “Uptown Funk” e “I Can’t Feel My Face”, per arrivare poi al suono californiano di “Summer Paradise”.
Prima di chiudere la serata è il turno di “Nostalgic”, “Crazy” e di “I’m Just A Kid”. Dopo una breve pausa l’encore ospita “Perfect”.

Per chi si li è persi ieri sera, i Simple Plan saranno di nuovo in concerto a Maggio a Torino (lunedi 16) e Roma (martedi 17).

SIMPLE PLAN – Scaletta Milano – 2 Marzo 2016

Opinion Overload
Jet Lag
Jump / I Gotta Feeling
I’Do Anything
Boom
The rest of us
Welcome to my life
Your love is a lie
I Refuse
Party medley (Uptown Funk / Can’t Feel My Face)
Can’t keep my hands off you
Summer paradise
Farewell
Crazy
I’m just a kid
– – – – – – –
Shut up
Perfect world
This Song Saved My Life / Astronaut
Perfect

SIMPLE PLAN – Tour 2016

Lunedi 16 Maggio 2016 – Venaria Reale (Torino)
Teatro Concordia

Inizio concerto: 21:30
Apertura cancelli: 20.00

Martedi 17 Maggio – Ciampino (Roma)
Orion Club

Inizio concerto: 21:30
Apertura cancelli: 20.00

Biglietti in vendita su http://bit.ly/ticketoneit dalle ore 10.00 di sabato 5 marzo

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Tour

I Simple Plan, tra le band pop-punk più acclamate degli ultimi anni, tornano live in Italia per per celebrare i quindici anni dal debutto...

Musica

I Simple Plan , la band multi –platino pop/punk canadese di mega-hit quali “Summer Paradise” e “Welcome To My Life” e che ha venduto...

Tour

I Simple Plan, band di Montreal, arriva, finalmente in Italia, per due richiestissime date italiane. I Simple Plan saliranno sul palco dell’Estragon di Bologna...

Reportage Live

E’ il giorno dei record, per la prima volta l’Home Festival registra un sold out in prevendita, con l’area Dogana gremita da 30.000 persone....