Connect with us

Hi, what are you looking for?

Reportage Live

SFERA EBBASTA: reportage, foto e scaletta del concerto di Milano

Articolo di Roberta Ghio | Foto di Andrea Ripamonti

Dopo la data zero al RDS Stadium di Rimini, arriva al Mediolanum Forum di Milano, il FAMOSO TOUR 2022 di Sfera Ebbasta, il primo di tre live (25/26 settembre e 11 ottobre, a chiusura del tour), di cui due già sold out. Il pubblico che nel capoluogo meneghino attende l’artista recordman di vendite in Italia e non solo, è composto principalmente da giovani, ma non mancano i rappresentanti delle età più adulte e le giovanissime leve: tipetti sui 4 o 5 anni, muniti di bandana, occhi sgranati e mano alla mamma.

Poco prima delle 21.30, è un conto alla rovescia sui tre monitor in alto a fondo sala, scandito dai presenti, a condurci dentro alla serata. Ma chi si aspetta un ingresso sul palco principale è deluso o meglio, stupito: luci rosse puntate sul lato opposto, ovvero all’ingresso, da dove vediamo avanzare un manipolo di uomini in tenuta total black, con tanto di passamontagna, puntare dritto verso il palco quadrato posto a centro sala: da qui ufficialmente prende via il live con Tik Tok. L’inizio è potente, non solo per le luci rosse e il look: è palpabile la voglia di Sfera di stare in mezzo al suo pubblico – come aveva dichiarato: C’è tanta musica da suonare, non vedo l’ora di salire sul palco – ed è altrettanto palpabile il riconoscimento, in termini di amore ed energia, che gli tributano i fan, che iniziano a cantare con lui e tengono le strofe per tutta la durata del concerto.

Lo show, prodotto da Trident Music in collaborazione con Thaurus, è futuristico e ce ne accorgiamo brano dopo brano, colti da un susseguirsi di effetti wow! Mentre siamo concentrati su Sfera a centro sala e visual dai colori accesi si alternano sul fondo, è su Baby che abbiamo i primi assaggi: vediamo infatti una ballerina che danza a mezza altezza sopra il palco principale. Sul brano successivo, Bottiglie e privè, il palco su cui canta l’artista di Ciny si alza: il rapper sembra emergere da un mare di telefoni accesi, la luce è così intensa da sembrare giorno. Qualche decina di secondi, una passerella cala dall’alto e consente al cantante di raggiungere il palco grande ed immergersi in un mare d’oro e bollicine creato dai visual. Bocche aperte!

Oltre ai brani, tra i più significativi della carriera di Sfera, dagli esordi ai giorni nostri, è il movimento una costante del live: non solo per l’energia del performer, che dà tutto, ma anche per lo spostarsi dei moduli che compongono la scenografia, che risulta così fluttuante e dinamica e consente all’artista di spostarsi frequentemente durante la serata, arricchendo così il live, senza distrarre lo spettatore dalle canzoni. Un perfetto equilibrio tra effetti e musica. Non manca il corpo di ballo, che impreziosisce vari momenti dello spettacolo: aggiunge colore a Tran tran volteggiando neon fluo, spara soldi su Ricchi per Sempre e tiene la scena prima del finale, esibendosi con coreografie hip hop su un pezzo effetto cassa dritta che esplode dentro.

Molti i fratelli che si alternano, accolti a gran voce. Il primo a salire sul palco è DrefGold, che con il padrone di casa canta Sciroppo, mentre la sala si tinge di viola. È la volta poi di Lazza per Siri e Piove e Feid per Hace Calor e tanto reggaeton. Dopo un cambio outfit e la ripresa con l’acclamata e consacrante Rockstar, arrivano Rkomi, nei suoi pantaloni di pelle d’ordinanza per Nuovo Range e, dulcis in fundo, Blanco, in tenuta angelica, con Mi fai impazzire.

Chiude la serata Italiano, brano contenuto nell’omonimo EP uscito lo scorso maggio, cantato insieme a Rvssian.

Tra i tanti effetti wow, il pubblico, sempre presente. Un pubblico che ha cantato ogni strofa, saltando con braccio alzato, il tutto con una tale intensità da far tremare il palazzetto. Ma è su Ciny, brano degli esordi, quando molti dei presenti probabilmente erano ancora piccoli, che supera sé stesso. In maniera naturale prende vita un duetto perfetto e sentito tra palco e Forum, con parole e tempi scanditi ad arte, tenendo alta la C fatta con le dita. The King is back. E il pubblico lo dimostra.

Clicca qui per guardare le foto di Sfera Ebbasta al Mediolanum Forum di Milano (o sfoglia la gallery qui sotto)

Sfera Ebbasta

SFERA EBBASTA – La scaletta del concerto di MILANO (data del 25 settembre)

Tik Tok
Abracadabra
Macarena
$€
Baby
Bottiglie e privè
Tran Tran
Sciroppo
Cupido
Mademoiselle
Siri
Piove
Hace calor
Rockstar
Nuovo Range
Ricchi per sempre
Visiera a becco
M’manc
Calipso
Notti
Ciny
Per Davvero
Mamma mia
Mi fai impazzire
Happy Birthday
Pablo
Italiano

Written By

Nata e vissuta sul mare, da qualche anno a Milano dopo una parentesi romana. Cresciuta a pane e Bruce Springsteen, da un lato gli studi scientifico matematici, un lavoro nell'IT che mi appassiona, dall'altro l'amore per la pittura, la scultura, la fotografia, il teatro e i film di Sergio Leone. Amo sia visitare città, sia la natura e lo stare all'aria aperta. La musica è una costante nella mia vita, ogni momento ha una colonna sonora; amo soprattutto la musica dal vivo, unico modo per conoscere veramente un artista. Amo scrivere e sono alla costante ricerca del modo migliore per tradurre su carta le emozioni. Sono profondamente convinta dell'importanza dell'amare e del mettere passione in tutto quello che si fa... con anche un pizzico di ironia!

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Musica

Serate da sold out per le date milanesi del tour autunnale, con un occhio già al 2023. Il racconto della serata del 7 ottobre...

Reportage Live

Saltare di roccia in roccia senza mai cadere, con un bel peso sulle spalle, è più facile di quanto non sembri; non si può...

Reportage Live

Foto di Rossella Mele Otto serate di grande musica, accoglienza e buon cibo in un luogo spettacolare: è semplice e efficace la formula del...

Reportage Live

Foto di Roberto Finizio | Articolo di Roberta Ghio Al Circolo Magnolia di Milano è la serata di Lous and the Yakuza, al secolo...