Connect with us

Hi, what are you looking for?

Reportage Live

Reportage Live: HARDCORE SUPERSTAR in concerto a Romagnano Sesia (NO)

Boys just want to have fun

Il concerto degli Hardcore Superstar è oggi questo, un’ora e mezza di divertimento, si diverte il pubblico ma si divertono soprattutto loro sul palco. Il segreto dell’amore nei loro confronti nasce proprio dal loro costante avvicinarsi alla audience che hanno davanti, al punto di abbattere quella distanza che c’è normalmente tra artista e ascoltatore. Sono ragazzi come noi, che partecipano ad una festa, e che come noi vogliono fare del sano casino.
 Per tutta la sera faranno salire ragazzi delle prime file sul palco, sino a brindare insieme a loro sulle note della trascinante “Last call for alcohol”.

Gli HCSS approdano nel nostro paese per un mini tour di 4 date come headliners dopo aver girovagato l’Europa di spalla agli Svizzeri Gotthard. Questo la dice lunga sull’affetto che il pubblico Italiano, e nello specifico un forum di fans molto attivo, nutre verso di loro.

Alle 22.40 circa le note registrate dell’intro strumentale “This Worm’s for Ennio”, unico estratto da “Beg for it”, accolgono gli HCSS sul palco e si parte subito in quinta con il classico “Liberation”.
 Tra una hit e l’altra, passando per la presentazione della nuova “Glue” (da rivedere live), saranno 14 i pezzi che comporranno la scaletta di Romagnano (o Romanio come più volte ripetuto erroneamente dal sempre ottimo Jocke).

Finisce tutto sulle note della conclusiva “We don’t celebrate sundays”, inno che chiude da anni le loro performances, e con un Marshall (si, avete capito bene!) lanciato dal sempre più matto Adde sul pubblico, per fortuna senza conseguenze.

“See you next year with a new album” ci grida Jocke abbandonando il palco. Non abbiamo dubbi che sarà così, gli Hardcore Superstar sono ormai una di quelle certezze che aspetti annualmente, come il Natale prima o poi arrivano. D’altronde lo hanno ripetuto più volte anche ieri sera che l’Italia è la loro seconda casa. Al prossimo anno quindi!

m@TTE

Scaletta HARDCORE SUPERSTAR – Romagnano Sesia (NO) – 21 Novembre 2014

This Worm’s for Ennio
Liberation
Kick on the Upperclass
My Good Reputation
Dreamin’ in a Casket
She’s Offbeat
Have You Been Around
Wild Boys
Last Call for Alcohol
Someone Special
Above The Law
– – – – – –
Run to Your Mama
Moonshine
Glue
We Don’t Celebrate Sundays

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Concerti

Niente e nessuno ha mai fermato il rock’n’roll di WOLFMOTHER. Australiani, attivi dal 2000, hanno sempre rappresentato il lato energico, irresistibile e ruvido dell’hard...

Reportage Live

Articolo di Matteo Pirovano (Trezzo, Milano) | Foto di Denis Ulliana (Roncade, Treviso) Gli Hardcore Superstar liberano in me delle endorfine che non sono...

Tour

Hub Music Factory è lieta di annunciare un tour davvero esplosivo! Il prossimo novembre in arrivo nel Bel Paese Hardcore Superstar e Fozzy, assieme,...

Reportage Live

Foto di Simone Tadiello – per vedere tutta la fotogallery clicca qui Si è chiusa Domenica sera la terza edizione del Summerfield Music Festival,...