Connect with us

Hi, what are you looking for?

Recensioni

The SHAK & SPEARES – Gagster

Freakhouse / Happy Mopy / Fullheads
In due anni questi quattro pompeiani hanno già bruciato diverse tappe, dato che hanno già condiviso il palco con Dinosaur Jr. e Il Teatro degli Orrori. Tuttavia, sono ancora freschi e questo loro esordio sta a dimostrarlo.
Loro si definiscono rural punk ed in effetti il loro approccio è fondamentalmente punk con un’accezione più pop, vale a dire maggiormente protesa al divertimento, con diversi elementi folk. Gli otto brani in scaletta, infatti, procedono tutti in maniera frizzante, senza nessuna caduta di tono, grazie ad una ritmica vicina a quella del folk irlandese, miscelata con il punk. No, non pensate ai Pogues, perché i quattro campani sono imprendibili come un’anguilla e difficilmente collocabili, perché, strano a dirsi, ma sono originali con la loro formula easy e brillante. Tra i brani migliori e con un grande appeal vanno citate “Bedrooms” e “Zoolander”, grazie ad innesti ska e l’evocativa, corale e piena “Gypsies on the cars”, intrisa di piacevoli richiami ad Arcade Fire, Pogues e Clash.
Siamo solo all’inizio del 2013, ma si può prevedere che questo disco sarà uno degli esordi più travolgenti dell’anno!

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...