Connect with us

Hi, what are you looking for?

Video

BYTECORE: guarda in anteprima il video “Evil’s Ballad”

In anteprima su Rockon il video di EVIL’S BALLAD, tratto dal debut album dei BYTECORE “BORN TO LOVE”, uscito lo scorso 20 novembre per Shout!/Edizioni Cramps. Nel video, un duello mentale tra avversari è l’immagine attraverso la quale si proietta il sound e l’immagine cruda e senza filtri della band post-industrial.
 
BORN TO LOVE è il riflesso della società moderna, basata sull’odio, sull’estetica, sul denaro e sull’individualità. Ma è anche il paradosso che da sempre caratterizza l’umanità: quella lotta al potere che trasforma l’uomo, annegandolo nell’incoscienza collettiva. Il tempo è il concetto cardine, quello individuale, quello che da sempre ci ha fatto domandare “chi è chi, chi combatte chi”. L’uomo che combatte l’uomo, l’uomo che combatte sé stesso.
 
L’Universo dei Bytecore è tangibile non solo nei suoni e nelle parole ma anche nei costumi e negli oggetti di scena. Il clima post-apocalittico è il nesso che unisce i quattro personaggi; soldati, figure mistiche, umani? Come la voce potenzia il significato dei suoni, così il teatro scenico dei Bytecore è accessorio coadiuvante per la musica che compongono.

BYTECORE è un progetto elettronico-acustico ideato nel 2015 da Andrea (batteria) e Umberto (synth). Nel 2017 entra a far parte della line-up Francesco (basso/chitarra), con il quale incidono INVADERS, primo lavoro presentato con l’omonimo videoclip. 
 
Tra elettronica, industrial e dubstep, influenze che insieme determinano le sonorità tipiche della band, e l’impatto live, ottenuto tramite la rottura del confine con il palco, rappresentano due degli aspetti che caratterizzano al meglio il progetto. Al termine del tour estivo, che ha permesso al trio di condividere il palco con artisti noti nel panorama italiano (One Dimensional Man, Nobraino, Krikka Reggae, Francesco di Bella, Gazzelle) esce il video del singolo STRANGERTHINGS, omaggio alla nota serie tv. Nel 2018 firmano per la “VOLCANO RECORDS & PROMOTION”, etichetta indipendente con la quale presentano WE AREN’T HUMANS, EP pubblicato sulle maggiori piattaforme digitali in contemporanea al videoclip “1950 DA”.  Il nuovo lavoro viene proposto durante il tour estivo 2018, che ha permesso nuovamente alla band di condividere il palco con artisti di rilievo (Eugenio in Via Di Gioia, Goblin, Cosmo, Sick Tamburo, Almamegretta, Zion Train, Rezophonic). Nel 2019 vincono il contest del PummaRock Fest, condividendo così il palco con ‘O Zulù e Sud Sound System; in estate condividono il palco con Planet Funk, Omar Pedrini, I Hate My Village e Tre Allegri Ragazzi Morti.

www.instagram.com/bytecoreband/ 
www.facebook.com/bytecoreband/

Avatar
Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Interviste

Dopo l’interessante esordio con l’EP “We Aren’t Humans” del 2018, i Bytecore sono tornati con il nuovo singolo “Enemy”, che anticipa il già annunciato...