Connect with us

Hi, what are you looking for?

Musica

MTV VIDEO MUSIC AWARDS 2014: scopri tutti i vincitori

MTV la scorsa notte ha ospitato dal Forum di Inglewood in California gli MTV Video Muisc Awards 2014, una serata epica di musica con esibizioni indimenticabili, momenti imprevedibili e forti messaggi.

Beyoncé ha accolto il pubblico di MTV e del Forum con un medley di canzoni tratte dal suo album BEYONCÉ. L’artista ha celebrato se stessa non solo come artista ma ha anche calato il sipario sulla sua famiglia mostrando attimi di vita quotidiana attraverso immagini e filmati toccanti che mostrano lei in veste di moglie e madre. Lo sfondo della scenografia durante tutta la sua esibizione sono stati, infatti, messaggi a sostegno delle donne accompagnati da alcune citazioni della scrittrice nigeriana Chimamanda Ngozi Adichie.

Di seguito tutti  i vincitori degli MTV Video Music Award 2014 :

VIDEO OF THE YEAR:
Miley Cyrus – “Wrecking Ball”

BEST HIP HOP:
Drake ft. Majid Jordan – “Hold On (We’re Going Home)”

BEST MALE:
Ed Sheeran – “Sing”

BEST FEMALE:
Katy Perry ft. Juicy J – “Dark Horse”

BEST POP:
Ariana Grande ft. Iggy Azalea – “Problem”

BEST ROCK:
Lorde – “Royals”

MTV ARTIST TO WATCH:
Fifth Harmony – “Miss Movin On”

BEST COLLABORATION:
BEYONCÉ ft. JAY Z – “Drunk In Love”

MTV CLUBLAND AWARD:
Zedd ft. Hayley Williams – “Stay the Night”

BEST VIDEO WITH A SOCIAL MESSAGE
BEYONCÉ – “Pretty Hurts”

BEST CINEMATOGRAPHY
BEYONCÉ – “Pretty Hurts”

BEST EDITING
Eminem – “Rap God”

BEST CHOREOGRAPHY
Sia – “Chandelier”

BEST DIRECTION
DJ Snake & Lil Jon – “Turn Down For What”

BEST ART DIRECTION
Arcade Fire – “Reflektor”

BEST VISUAL EFFECTS
OK Go – “The Writing’s On the Wall”

BEST LYRIC VIDEO
5 Seconds of Summer – “Don’t Stop”

Beyoncé ha rotto il record dell’esibizione più lunga sul palco dei VMA dopo quella dell’anno scorso di Justin Timberlake, JAY Z e Blue Ivy si sono inaspettatamente uniti a lei sul palco per un momento estremamente emozionante in cui la sua famiglia ha presentato e consegnato a Beyoncè il “Michael Jackson Video Vanguard Award“. Emozionata e in lacrime, Beyoncé ha ringraziato Dio, sua figlia, il suo amato marito, MTV e i suoi fan. L’artista ha anche vinto il maggior numero di premi della serata, portando a casa il Moonmen in tre diverse categorie: “Best Collaboration” for Drunk in Love, “Best Video With a Social Message” e “Best Cinematography” per Pretty Hurts.

Miley Cyrus ha scioccato tutti perchè ha abbandonato i suoi modi super provocanti come il twerking con Robin Thicke ai VMAs 2013 con un caloroso messaggio. A ritirare il premio per “Video of the Year” Miley ha mandato un ex giovane senzatetto di Los Angeles di nome Jesse che ha ritirato il suo premio a nome dei 1,6 milioni di giovani senzatetto degli Stati Uniti. Al lato del palco, Miley è scoppiata in lacrime e ha lanciato un appello chiedendo a tutti i suoi fan di andare sulla sua pagina Facebook per unirsi alla lotta e porre fine alla piaga dei giovani senzatetto. Jesse ha concluso con una toccante citazione, “un sogno che sogni da solo è solo un sogno. Un sogno che si sogna insieme è una realtà“.

Gli MTV Video Music Awards si sono aperti con il trio femminile dell’estate. Ariana Grande ha fatto della sua performance un mega dance party con la sua hit Break FreeGrande è emersa da una navicella spaziale prima di farsi raggiungere dalla regina dell’ Hip-hop, Nicki Minaj, che si è scatenata sul palco con la performance di Anaconda. Infine, le due sono state raggiunte sul palco dalla cantante britannica Jessie J e insieme hanno cantato la loro hit Bang Bang.

Taylor Swift, alla sua quarta apparizione agli MTV VMA, è entrata in scena con una divertente esibizione in cui, alla guida di un gruppo di ballerini in smoking, ha eseguito il suo nuovo singolo Shake it Off, appartenente al suo prossimo album in uscita, 1989.

Prima di introdurre il “Best Hip-Hop Video” Common ha chiesto al pubblico dei VMA  un momento di silenzio per celebrare gli eventi accaduti a Ferguson in Missouri, alcuni membri del pubblico hanno risposto alzando spontaneamente le mani in alto.

Introdotto da Kim Kardashian, il cantante britannico e per la prima volta performer sul palco degli MTV VMA, Sam Smith ha letteralmente ipnotizzato il pubblico  con Stay with Me.

Usher, artista multi-platino e star globale dell’ R&B ha regalato una performance eccezionale del suo singolo Give it to You, sorprendendo tutti quando Nicki Minaj ancora una volta è tornata sul palco e si è unita a lui.

Sono invece stati accolti sul palco dalle grida acute delle fan, i 5 Seconds of Summer la band pop punk australiana, al debutto ai Video Muisc Awards che si è esibita con Amnesia.

Prima che la notte finisse, il fenomeno pop dell’ estate, Iggy Azalea e la sua truppa di ballerine ninja ha assalatato il palco con una coreografia mozzafiato. Insieme a lei sul palco la sempre seducente Rita Ora, scatenata nella performance di Black Widow.

Maroon 5, anche loro al debutto sul palco dei VMA, hanno incendiato il pubblico con un’esibizione di fuoco effettuata all’esterno del Forum in cui hanno cantato il loro singolo Maps.

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...