Connect with us

Hi, what are you looking for?

Festival

Tutte le novità sullo SZIGET Festival 2011, Budapest, 8 – 15 Agosto

Sziget Festival, prezzi immutati rispetto allo scorso anno: ancora pochi giorni per acquistare biglietti e pacchetti viaggio a prezzo promozionale. Con i nuovi nomi comunicati si va delineando con chiarezza il programma del Sziget Festival 2011. Il 5 maggio scade il bando del Sziget Sound Fest, il concorso per band emergenti che ha come premio principale una esibizione al prossimo Sziget Festival.

TICKET, ABBONAMENTI, PACCHETTI VIAGGIO
Il prezzo di biglietti e abbonamenti del Sziget è rimasto immutato rispetto allo scorso anno: fino al 30 aprile, in promozione, l’abbonamento settimanale con diritto campeggio costerà 170 euro, l’abbonamento senza diritto di campeggio 140 euro il pass d’ingresso camper 110 euro. Dal 1 maggio l’abbonamento settimanale con diritto campeggio costerà 200 euro, l’abbonamento senza diritto di campeggio 170 euro. Il biglietto giornaliero costerà 45 euro, il pass d’ingresso camper 130 euro, il pass per l’area riservata gestita da L’Alternativa 39 euro, il pass per l’area riservata Vip 90 euro. I pacchetti viaggio dall’Italia organizzati da L’Alternativa in collaborazione con la Dongiovanni viaggi, prevedono partenze in aereo da Roma e Milano e partenze in bus da ben 17 città italiane: fino al 30 aprile, prezzi in promozione dei pacchetti viaggio a partire da 305 euro. I pacchetti viaggio sono comprensivi di abbonamento settimanale con diritto di campeggio e, nel caso di pacchetti aereo, di transfer da e per l’aeroporto. Per maggiori informazioni www.szigetfestival.it.
Nel corso della conferenza stampa di presentazione gli organizzatori hanno invitato ad acquistare biglietti e abbonamenti del Sziget festival solo dai rivenditori autorizzati perché già girano in tutta Europa riproduzioni false.

IL PROGRAMMA
Ci siamo quasi, mancano ancora pochi nomi e il cast del Sziget Festival 2011 sarà pressoché definitivo. Riassumiamo per la stampa e per il pubblico italiano quanto annunciato nella odierna conferenza stampa del Sziget a Budapest:

Questo il programma dei principali palchi del Sziget Festival 2011

Pop-Rock Main Stage
Aspettiamo a breve belle sorprese. Questi i nomi confermati: Pulp, Kasabian, The Chemical Brothers, Amy Winehouse, Dizzee Rascal, Interpol, Rise Against, Good Charlotte, Smash Mouth, White Lies, Gogol Bordello, Flogging Molly, Maccabees, Manic Street Preachers, La Roux, Ben l’Oncle Soul, Mariachi El Bronx, Batucada Sound Machine.

World Music Main Stage
Il meglio della world music: Goran Bregovic Wedding And Funeral Band, AfroCubism, Gotan Project, Ojos de Brujo, Rotfront, LaBrass Banda, Oi Va Voi, Cowboy Junkies, Magnifico and Shtetl Superstars, Sly & Robbie feat. Jr. Reid, Lajkó Félix and Muzsikás, Csík Zenekar.

Rock-Metal Main Stage
Per il Sziget 2011, prevedendo un grande afflusso per la qualità del programma, sarà spostato all’aperto. Questi i nomi confermati al momento ma anche qui non mancheranno novità: Judas Priest, Motörhead, Within Temptation, Deftones, Lostprophets, Sonata Arctica.

A38-Wan2 Stage
E’ da sempre il palco più alternativo e più ricco di piacevoli scoperte; anche qui, manca ancora qualche nome per completare il programma. Questi gli artisti già confermati.
Christal Castle, Peter Bjorn and John, Marina and the Diamonds, Hurts, Bomb The Bass, Kode9, Digital Mystikz, Gaslamp Killer, Suicidal Tendencies, Xiu Xiu, De Jeugd van Tegenwoordig, DeWolff and Kees van Hondt, Mitch & Mitch (PL), Selah Sue, Terry Poison, Buraka Som Systema Live.

Party Arena
Visto il successo degli scorsi anni la tenda del Party arena sarà ancora più grande. Questi i nomi annunciati al momento: The Bloody Beetroots Death Crew 77, Kid Cudi, Trentemoller, Zombie Nation, 2manydjs, Above & Beyond, Cristian Varela, Dubfire, Carlo Lio, Richie Hawtin, Technasia.

Europe Stage
E’ l’altra novità di quest’anno e ospiterà i migliori gruppi della scena europea. Questi i nomi annunciati oltre agli italiani Verdena: Go Back To The Zoo, Triggerfinger, Wallace Vanborn, Söhne Mannheims, Ismo Alanko & Teho, For a Minor Reflection, Elvis Jackson, Puding Pani Elvisovej, Skyline, Gravity Co., Francis International Airport, The Mono Jacks.

Sziget Sound Fest
Sono ancora aperte le iscrizioni al Sziget Sound Fest 2011 il concorso per band emergenti italiane il cui premio finale consiste in una esibizione al Sziget Festival di Budapest: la data di scadenza delle iscrizioni al concorso è fissata al 5 maggio del 2011.
Il concorso avrà due fasi di attuazione: nella prima si selezioneranno tramite una votazione on line aperta al pubblico i quindici finalisti; nella seconda, fra questi, una giuria di qualità designerà il vincitore che parteciperà al Sziget Festival 2011 di Budapest.
Il Sziget Sound Fest è ormai giunto alla sua ottava edizione e negli anni il suo prestigio è andato aumentando sia per l’occasione che offre a giovani artisti italiani di esibirsi in un contesto internazionale prestigioso sia per la visibilità e le ulteriori occasioni di spettacolo che i partner italiani del Sziget Festival e de L’Alternativa offrono in Italia.
Questi al momento sono i premi aggiuntivi: la Cramps Records, mitica etichetta discografica dell’avanguardia musicale italiana, offrirà la stampa e la duplicazione di 500 CD ad uno dei partecipanti al Sziget Sound Fest.
L’HOME ROCK BAR BAND SPECIAL AWARD premierà invece una delle band partecipanti al concorso. Il premio offerto dalla direzione artistica dell’Home consisterà in questo caso in una esibizione all’HOME FESTIVAL, raduno musicale che avrà luogo a Treviso dal 2 al 4 settembre.
L’ACQUA IN TESTA, il festival che avrà luogo in Bari dal 7 al 10 luglio inserirà nel proprio programma una band selezionata fra quelle partecipanti al Sziget Sound Fest. Il portale rockit.it dedicherà uno speciale ad uno dei gruppi partecipanti selezionato dalla redazione.
A breve saranno comunicati ulteriori premi offerti da partner media e tecnici de L’Alternativa e del Sziget, organizzatori del Sziget Sound Fest.

Written By

1 Comment

1 Comment

  1. Pingback: Il festival ungherese Heineken BALATON SOUND vicino al sold out dei biglietti già in prevendita « Rockon.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...