Connect with us

Hi, what are you looking for?

Festival

RADAR Festival 2012 preview night: Mercoledi 4 Luglio a Padova

RADAR FESTIVAL 2012 PREVIEW NIGHT
Mercoledì 4 Luglio 2012 in Piazza della Frutta con Toro Y Moi, Dead Skeleton e Casa Del Mirto

Dopo il successo dello scorso anno torna a Padova il Radar Festival (dal 25 luglio al 1° agosto): l’edizione 2012 sarà anticipata da una serata d’inaugurazione gratuita in Piazza della Frutta, in pieno centro storico: mercoledì 4 Luglio si susseguiranno sul palco per più di tre ore di musica gli italiani Casa Del Mirto, gli islandesi Dead Skeletons e l’ospite principale della serata, Toro Y Moi e la sua band. L’evento continuerà poi fino a notte fonda con un secret aftershow dedicato alla scena dancefloor, con il live set del producer americano Ital.
Toro Y Moi è uno dei principali punti di riferimento della scena chillwave, ma il suo sound è in continua evoluzione. L’esordio Causers Of This, pubblicato all’alba del 2010, è il frutto di un’alchimia sonora che prende in esame le trame dell’hip hop più soul e dell’r&b meno convenzionale, intercettando sommesse partiture indie rock e rievocando l’agile scatto del french touch. Un anno dopo esce Underneath The Pine, il suo secondo album, che si spinge verso sonorità sempre più sperimentali e compie una svolta decisamente più funk. Dal vivo il progetto Toro Y Moi diventa una vera e propria band, un quintetto singolare nel proprio genere che richiama l’immediatezza della wave anni Ottanta e del pop moderno.
Di grande importanza anche il concerto dei Dead Skeletons, alla loro primissima data italiana. Sono una delle band più entusiasmanti uscite dall’Islanda da diverso tempo, esordita lo scorso anno con l’album Dead Magick, gioiello psichedelico dalla forte anima dark figlia del primo shoegaze, con un approccio sperimentale derivato dal miglior krautrock. Una musica esoterica per una band misteriosa.
Ad aprire l’evento sono i Casa Del Mirto, uno dei gruppi italiani del momento, portavoce dei suoni chillwave d’oltreoceano su territorio nostrano. Con il nuovo doppio album The Nature superano addirittura il successo del precedente 1979 e si impongono definitivamente come band di culto.
Dalle 20:00 alle 23:30 queste tre band si susseguiranno sul palco; poi si passerà alla secret location che ospiterà il live-set di Ital, l’ennesima faccia di Daniel McCormick, la cui sperimentazione elettronica da vita all’“hipster house” di quest’ultimo progetto, inaugurato con l’album appena uscito Hive Mind. Confinare la sua musica al semplice termine house è infatti riduttivo: l’ambient fa da sovrana tra sensazioni deep ed ellissi dub-techno. Tutte le informazioni per raggiungere il luogo dell’aftershow verrano fornite in seguito.

Avatar
Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Concerti

Ad un anno di distanza dall’uscita del suo quarto album “A casa tutto bene” e a soli pochi giorni dal riconoscimento del premio Amnesty...

Concerti

Articolo di Angela Montanariello | Foto di Denis Ulliana Termina il 30 marzo al Gran Teatro Geox di Padova il “Caos in Teatro tour”...

Festival

Dopo aver portato negli ultimi anni in Italia alcuni dei migliori talenti internazionali (The xx, Bonobo, Grimes, FKA Twigs, Kamasi Washington, Solange, Foals, Future...

Tour

AUCAN tornano al live act in trio. Dopo la presentazione ufficiale a Elita DWF10 di Milano (con Dixon e Rioji Ikeda), ecco le prime...