Connect with us

Hi, what are you looking for?

Festival

PINTUPI OPEN AIR 2021: dal 9 luglio al 24 luglio a Paderno d’Adda (LC)

Il Circolo Arci Pintupi di Verderio (LC) torna quest’anno, dopo il successo della prima edizione 2020, con il PINTUPI OPEN AIR, il festival di musica dal vivo che si terrà per tre weekend consecutivi, dal 9 al 24 luglio a Paderno d’Adda (LC) e che vive anche grazie al Patrocinio del Comune di Paderno d’Adda e il sostegno della Cooperativa Paso.

Di seguito il programma del festival PINTUPI OPEN AIR 2021
apertura cancelli h. 19.00, inizio concerti h. 20.30

Venerdì 9 luglio (15 € + dp) 
BOMBINO solo show + ADRIANO VITERBINI 
Opening: Phill Reynolds

Sabato 10 luglio (8 € + dp) 
FINAZ (Chitarrista Bandabardò)
Opening: Diego Potron

Sabato 17 luglio (12 € + dp) 
MERCANTI DI LIQUORE 
Opening: Ilaria Pastore

Domenica 18 luglio (15 € + dp) 
TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI
Opening: Massi Lanciasassi (The Leeches)

Venerdì 23 luglio (7 € + dp)
GENERIC ANIMAL 
Opening: Otu

Sabato 24 luglio (12 € + dp) 
SHANDON Acoustic Show + DEROZER
+ DANI (Il Danno)

Per info e prevendite: https://pintupiopenair.com/ 

La prima novità della seconda edizione del Pintupi Open Air sarà la location. Quest’anno, infatti, le venue saranno due: confermata come lo scorso anno Cascina Maria, con il suo meraviglioso spazio esterno dove si terranno i concerti nei weekend del 9-10 e del 23-24 luglio, alla quale si aggiunge, su gentile concessione del Comune, il Centro Sportivo di Paderno d’Adda, che ospiterà invece gli eventi del 17 e del 18 luglio. 170 posti a sedere per gli eventi di Cascina Maria, 400 per quelli che si terranno al Centro Sportivo,sempre largamente distribuiti nel rispetto del distanziamento sociale imposto dalle norme anti-Covid vigenti.

Una line-up che quest’anno diventa ancora più ambiziosa, aprendosi a nuovi generi e nuovi mondi grazie ad artisti della scena musicale nazionale e internazionale selezionati in collaborazione con Shining Production, agenzia che dal 2004 lavora nel mondo dell’organizzazione di grandi eventi musicali. Il festival si aprirà infatti il 9 luglio con il desert blues di Bombino, chitarrista tuareg di fama internazionale proveniente dal Niger, accompagnato per l’occasione da Adriano Viterbini dei Bud Spencer Blues Explosion. Nella seconda serata ascolteremo il Finaz, chitarrista della Bandabardò, con il suo progetto solista. Il weekend successivo sarà il turno dell’attesa reunion dei Mercanti di Liquore, tornati a farsi sentire con il loro folk impegnato, e dei Tre Allegri Ragazzi Morti, storica band dell’indie-rock (e punk e reggae e swing) italiano. Infine toccherà a Generic Animal, alfiere dei nuovi suoni della scena italiana, e a una serata collettiva all’insegna del punk virato acustico, con Derozer, Shandon e Il Danno (ex Pornoriviste) a dividersi il palco per il gran finale del 24 luglio. 

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...