Connect with us

Hi, what are you looking for?

Festival

AFTERHOURS, MARLENE KUNTZ, ENRICO RAVA: dal 30 Maggio parte lo slow festival VIVIAMOCILENTO

Fervono i preparativi per VIVIAMOCILENTO Festival, in programma dal 30 maggio all’1 giugno: Escursioni in barca, Giochi per famiglie e bambini, Visite ad Elea-Velia, Degustazioni al tramonto e Concerti gratuiti alla sera. Il giusto mix per scoprire e godere in modo nuovo le bellezze del Cilento, Patrimonio Unesco dell’umanità per la dieta e lo stile di vita mediterraneo.

VIVIAMOCILENTO, che vede la direzione artistica di Giovanni Sparano, si  apre venerdì 30 maggio con importanti concerti: Eugenio Bennato & Taranta Power faranno ballare il pubblico di Casal Velino al ritmo della Taranta (ore 21.00 Casal Velino, Porto Turistico); a Castellabate il grande jazz sarà di scena nell’atrio del Castello, ad esibirsi alle 21.00 Antonio Faraò, il pianista jazz ammirato da Herbie Hancock in trio conAntonio Vigorito al contrabbasso e Mike Clark alla batteria; seguirà il concerto di Enrico Rava, il trombettista italiano più apprezzato nel mondo insieme al giovane e talentuoso pianista Giovanni Guidi.

Sabato 31 maggio a Montecorice sarà la voce jazz italiana per eccellenza Maria Pia De Vito, accompagnata dal talentuoso pianista gallese Huw Warren ad aprire i concerti della giornata (alle ore 19.00, Lungomare di Agnone). Alle 20.00, a Marina di Pisciotta, il cantastorie Mario Incudine presenterà con il suo trio “BedduGaribbardi”, il racconto musicale dello sbarco dei Mille in Sicilia. Il porto turistico di Casal Velino dalle 21.00 invece sarà animato dal concerto di Angelo Loia & Progetto Oiza del Circuito Cilentosona, network che ospita la migliore scena musicale etno-world del Cilento,  Contemporaneamente James Senese e Napoli Centrale saranno in concerto a Centola (Palinuro, Piazza Virgilio ore 20.00).

Alle 22.00 alla torre del  Caleo di Acciaroli (Pollica) arrivano gli Afterhours (unico concerto a pagamento a 18€ + d.p.) con la prima data estiva in Campania dell’attesissimo “Hai paura del buio?”,  tour che ha collezionato un sold out dopo l’altro e che prende il titolo dall’album che 17 anni fa li consacrò come la band di riferimento per la scena indie rock italiana. Ad aprire il concerto, dalle 21.00, si alterneranno sul palco Antunzmask, Sonatin for a jazz funeral, Joseph Martone and the travelling souls, The Lef.

Domenica 1 giugno dalle 19.00 gli artisti di Cilentosona  si alterneranno sul lungomare di Sapri:  la band dei Capobbanna prima, seguita da Kiepó e Peppe Cirillo, mentre alle 21.00, alla Torre del Caleo di Acciaroli (Pollica) si esibirà un’altra band che ha fatto la storia dell’indie rock, i Marlene Kuntz, con l’ultimo album “Nella tua luce”. A precederli sul palco dalle 21.00 Martino Adriani, Tristema, Hybrida.

Il tutto a ritmo lento, lontano da logiche di consumo e commerciali, per uno slow festival a misura d’uomo  e per l’uomo, un festival che per la prima volta unisce tutta la costa del Cilento da Castellabate ad Agnone, da Pollica a Casal Velino, da Pisciotta a Palinuro sino a Sapri. Un intero territorio con cui dialogare senza necessità e obblighi di spostamento, che, come nelle comunità della Magna Grecia, vive negli anfiteatri degli spettacoli raccolti per dare spazio alla riflessione e alla rigenerazione, al viversi lento, al viversi dentro.

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...

Reportage Live

Cristiano Godano in concerto allo Spazio Polaresco di Bergamo foto di Andrea Ripamonti

Tour

Al via il 19 giugno 2021 l’atteso tour estivo di CRISTIANO GODANO! Presenta per la prima volta dal vivo l’album solista “Mi ero perso...

Concerti

Da novembre CRISTIANO GODANO presenterà live l’album solista “Mi ero perso il cuore” (Ala Bianca Group / Warner Music) con un tour in tutta...

Concerti

CRISTIANO GODANO, frontman dei Marlene Kuntz, band che ha segnato la storia della musica italiana in 30 anni di carriera, ha pubblicato il primo...