Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Maggie Lindemann

Maggie Lindemann

Quando

09/06/23    
20:00 - 23:00

Dove

Gate
via Valtellina, 21, Milano, Milano, Lombardia

Tipologia evento

Sto caricando la mappa ....

RADAR Concerti presenta Maggie Lindemann. La poliedrica e giovanissima artista americana pop-punk annuncia la prima e unica data italiana al Gate di Milano, venerdì 9 giugno 2023.
Biglietti disponibili solo sulla piattaforma di ticketing e discovery DICE.

Fresca dell’uscita del suo atteso e caloroso Ep del 2021, “PARANOIA”, che a oggi ha ricevuto più di 100 milioni di streaming, la ventitreenne ha percepito il tarlo della creatività che la attanagliava; desiderosa di creare – a prescindere da ciò che ne sarebbe derivato – ha prenotato una settimana di studio con il suo fidato team di coautori e ha lasciato che le canzoni cominciassero a fluire, mentre il nuovo disco prendeva forma nel corso dei mesi successivi.
L’adrenalina, il feedback positivo degli ascoltatori dell’Ep, la ritrovata confidenza con i suoi collaboratori e “genuinely the best headspace I’ve ever found myself in” hanno contribuito al nuovo album SUCKERPUNCH. “Mi sono impegnata a fondo per assicurarmi che ogni canzone fosse coesa, ma che avesse un proprio stile individuale”, racconta l’artista. “Il mio unico obiettivo era quello di produrre sempre qualcosa di diverso e deciso. È il viaggio dall’essere sconvolti, all’essere arrabbiati, e infine fiduciosi – una speranza che voglio che gli ascoltatori sappiano esistere anche per loro”

SUCKERPUNCH è anche un disco narrativo, nel quale ogni canzone possiede una propria identità. “Anche se alcune melodie sono cambiate o alcuni elementi di produzione hanno preso una nuova forma, gran parte di SUCKERPUNCH è come l’avevamo scritta e pensata in origine: canzoni che mostrano la nuova versione di chi ho sempre voluto essere”.
In SUCKERPUNCH, Maggie fonde un sound che definisce “hyperpop meets glam goth”, ispirato dalla nuova (e vecchia!) musica che ha assorbito durante la pandemia, tra cui i successi degli Evanescence dei primi anni duemila o il glitching proveniente dall’artista emergente di Singapore Yeule. Brani come “self sabotage” e “i’m so lonely” le hanno aperto gli occhi sulla possibilità di evolvere il suo sound. Il nome dell’album, spiega, è arrivato subito dopo:

“Scrivere è la mia terapia, il mio modo di tirare fuori quello che sento, penso e sto attraversando per cercare di andare avanti. Con questo album ho finalmente capito: ‘Devo lasciar andare queste cose, quindi ne scriverò’”.

Venerdì 9 giugno 2023 da non perdere la prima e unica data in Italia di Maggie Lindemann: la poliedrica artista da oltre un miliardo di stream è pronta a travolgere il pubblico con un’esplosione sonora di pop, alt-punk, rock e OG emo.

Biglietti solo su DICE
https://link.dice.fm/u1484cccbbcb