Connect with us

Hi, what are you looking for?

Concerti

CSS (Cansei de Ser Sexy) il 25 Novembre a Bologna

Grinding Halt Concerti presenta:
Unica data in Italia
Cansei de Ser Sexy (bra)
Venerdì 25 Novembre
Bologna, Estragon
via Stalingrado, 83 – Bologna / Inizio concerti ore 22.00
Ingresso € 15 + d.p.


‘La Liberaciòn’ è il nuovo album dei CSS, la band brasiliana torna in Italia per un unico concerto il 25 Novembre all’Estragon di Bologna. Lovefoxx e compagni mancavano dall’Italia da quattro anni, finalmente riporteranno il loro coloratissimo show. ‘La Liberaciòn’ è uscito a fine Agosto per V2 Cooperative Music, e vanta importanti collaborazioni con Ratatat e Bobby Gillespie dei Primal Scream.

Download di ‘Hit’s Me Like a Rock’, primo singolo estratto da ‘La Liberaciòn’ dei CSS.

“Sono stanca di essere Sexy” diceva Beyoncè nel 2006, agli esordi della sua carriera solista, e CSS con tanta ironia per i tempi moderni era l’acronimo portoghese della sentenza della famosa cantante americana. Cansei de Ser Sexy, ovvero la band carioca più nota degli ultimi anni. La band di Lovefoxx, vera e unica indie fashion icon femminile, è tornata con il nuovo album ‘La Liberaciòn’ su V2 Cooperative Music, seguito dei precedenti due lavori pubblicati da Sub Pop.

Il nuovo album dei cinque CSS (Adriano Cintra, Lovefoxx, Ana Rezende dos Anjos, Carolina Parra, Luiza Sà) è stato registrato a San Paolo, in Brasile, e vanta importanti collaborazioni con i Ratatat e Bobby Gillespie dei Primal Scream (sul singolo ‘Hits Me Like a Rock’). Il suono dei CSS ora è meno rock e ruvido che in precedenza, più elettronico e disco, una liberazione dai classici canoni in cui la band si era incesselata con il precedente ‘Donkey’. I CSS sono tornati dopo tre anni e hanno deciso di farlo con un album fresco e spensierato, perfetto per un party senza sosta. Blondie, Primal Scream, Chemical Brothers, Gang of Four, Kanye West e Beyoncè, nei nuovi CSS non manca nulla.

Nel 2006 la svolta per il collettivo brasiliano arriva grazie all’omonimo esordio e ai singoli ‘Let’s Make Love and Listen to Death From Above’ e ‘Alala’, e i cinque ragazzi sudamericani si ritrovano proiettati nelle chart di mezzo mondo e in tour ovunque. In Inghilterra e Europa hanno raggiunto il massimo picco di gradimento e insieme ai Klaxons ridato colore al pop rock anglosassone. Nel 2008 hanno pubblicato il loro secondo album, ‘Donkey’, e continuato a registrare sold out in ogni paese.

I CSS hanno sempre fuso insieme sonorità differenti, dal grunge rock americano, al tropicalismo carioca fino alla loro passione per la disco music e la cultura del mondo dell’arte e della moda. Non solo musica, ma un nuovo modo di vivere con essa. Un gruppo che non finirà di stupire e che si è fieramente messo in mostra trasformando tutto in stile. Moda, arte, design, cinema, mutandine gettate e ricevute, micro shorts e gambe al vento. I CSS sono una band che opera in grande stile, e senza lo stile che adorna la loro musica non si potrebbe parlare della musica di questa grande band del ventunesimo secolo, assoluta protagonista della scena indie.

Avatar
Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri anche...