The World of HANS ZIMMER – A Symphonic Celebration: le foto e il racconto del concerto di Milano

Articolo di Stefania Clerici | Foto di Andrea Ripamonti

È arrivato finalmente anche in Italia, dopo un fortunato tour in Germania lo scorso anno e molte tappe in Europa in questo 2019, lo spettacolo con le musiche originali di Hans Zimmer: il grande Maestro tedesco, famoso per le colonne sonore di film indimenticabili e vincitore di Oscar, Grammy e Golden Globe, ha ideato e curato uno show incentrato sulla sua musica. Diretto dal Maestro Gavin Greenway, dove sul palco insieme alla Bolshoi Orchestra ci anche amici e storici collaboratori di Zimmer, il live di più di 2 ore è un concentrato di pathos intenso e indimenticabile che ripercorre i più famosi temi della filmografia moderna.

L’apertura è data al theme del Batman di Nolan, The Dark Knight, i cui visual cupi e led scuri ci fanno entrare nel vivo dello show. Si parte poi per le lande Inglesi alla volta di King Arthur con immagini tratte dal film del 2004. Quando pare di esserci abituati all’orchestra nel Forum, per una volta non tempio del rock, ma vestito a gala teatrale, ecco comparire il faccione di Zimmer sugli schermi dietro al palco che ci saluta, ci ringrazia e introduce il suo spettacolo: un viaggio nella sua musica e nelle colonne sonore dei maggiori successi cinematografici.

Sembra quasi di vedere Tom Cruise sulle montagne rosse del Canyon quando inzia il tema di Mission Impossible 2, a cui segue l’epica colonna sonora del colossal Pearl Harbor, esaltata dai visual tratti dal film con lo sbarco delle navi e gli addii dei soldati alle loro mogli e famiglie. È poi tutto un crescendo di percussioni e adrenalina su Rush, il film del 2013 diretto da Ron Howord che racconta il duello Hunt contro Lauda, per poi veder partire un altro filmato di Hans Zimmer che introduce il mastodontico lavoro della colonna sonora sul film Il codice Da Vinci: si parte dal main theme per poi scavare le tracce e le ricerche come Tom Hanks, scorrono le immagini del Louvre, del Cenacolo, della Gioconda e si rivive nota dopo nota il colossal tratto dal libro di Dan Brown. Al termine dei 10 minuti uno scroscio di applausi inonda il Forum e viene annunciato l’intervallo.

La remise ha toni decisamente più frizzanti e allegri della prima, a cominciare dai visual dei cartoni animati di Madagascar che introducono la seconda parte dello spettacolo dedicata ai film Disney e agli ultimi blockbuster cinematografici: un rvm di Zimmer introduce poi Spirit e Kung Fu Panda: “dopo tanti film di azione e molto da adulti ho iniziato a fare musica per bambini. Dico per accontentare mia figlia, in realtà perchè in fondo sono ancora un bambino”. Ma nella filmografia del compositore ci sono anche commedie come The holiday, aka L’amore non va in vacanza di Nancy Meyers, introdotta da un video-duetto proprio con la regista, e sensual-thriller Hannibal che tinge di un rosso sangue il palco con visual e luci.

Il gran finale regala emozioni con la colonna sonora di The Lion King e le colonne sonore di Gladiator e Inception, una triade di film che hanno fatto la storia ognuno del loro genere in un’epoca: il cartoon Disney degli anni ’90, il colossal degli anni 2000 e la sci-fiction dell’ultimo decennio. Il culmine dell’emozione arriva con la soprano Lisa Gerrard che su Now We Are Free accende la platea e le tribune. L’encore è dedicato a Pirates of the Caribbean, con visual dei fondali marini e di battaglie tra flotte che tanto ricordano le avventure di Jack Sparrow e dei suoi compagni di avventure.

Per chi se l’è perso, HANS ZIMMER tornerà in Italia con “Live – The New Experience” il prossimo 17 MARZO 2021 alla Unipol Arena di BOLOGNA, e il 18 MARZO 2021 al Mediolanum Forum di MILANO. Biglietti in vendita a questo link > http://bit.ly/hanszimmer-2021.

Clicca qui per vedere le foto di Hans Zimmer a Milano (o sfoglia la gallery qui sotto).

Hans Zimmer Live

HANS ZIMMER – La setlist del concerto di Milano

The Dark Knight
King Arthur
Mission Impossible 2
Pearl Harbor
Rush
The Da Vinci Code
—-
Madagascar
Spirit – Stallion of the Cimarron
Kung Fu Panda
The Holiday
Hannibal
The Lion King
Gladiator
Inception
Encore:
Pirates of the Caribbean

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.