SZIGET FESTIVAL 2014 a Budapest: le foto e il racconto del Day 3 con Jake Bugg, Placebo, Imagine Dragons, Miles Kane e tanti altri…

placebo-sziget-festival

Articolo di Dennis Bettega – Foto di Matteo Scalet

Giorno 3 – Mercoledì 13 Agosto

Piove a Budapest, ma questo non rallenta il festival. Sul main stage apre la giornata Jake Bugg. Il giovanissimo artista inglese, premiato come miglior rivelazione ai Brit Awards 2013, propone i migliori pezzi dei primi due album, Jake Bugg e Shangri La: Trouble Town, Me and You, Two Fingers, Green man, Taste it, e Broken sono solo alcuni dei pezzi proposti.

Alle 17:45 è il turno degli americani Imagine Dragons, seguiti poi dagli attesissimi Placebo. La band Inglese, alla quinta partecipazione allo Sziget, offre come sempre uno show di grande livello, con Brian Molko e soci che aprono il loro concerto con B3 per arrivare fino a The Bitter End passando per Loud Like Love, Every You Every Me, Rob the Bank, Space Monkey, Meds, Song to Say Goodbye e Special K.

L’headliner del day 3 è il dj californiano Skrillex, il quale fa scatenare 45 mila persone per un’ora e mezza di djset / visual.

Nel frattempo sul palco A38 si esibiscono in ordine Girls in Hawaii, the Big Pink, Tom Odell e l’inglese Miles Kane.

Nell’Europe Stage, segnaliamo il rapper italiano Salmo, secondo italiano ad esibirsi su questo palco dopo il concerto di ieri dei SICA, vincitori del contest organizzato da Sziget Italia e Home Festival.

Guarda la fotogallery

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.