STEVE HACKETT: le foto del leggendario chitarrista dei Genesis in concerto a Padova

Dopo due anni di successi e sold out, e dopo i concerti di Milano, Firenze, Roma il leggendario chitarrista dei Genesis Steve Hackett arriva a Padova, per continuare la rivisitazione della sua carriera, con il meglio del repertorio Genesis, il 40ennale del primo album solista “Voyage of the Acolyte” e un nuovo capitolo appena scritto, “Wolflight”, che sta già scalando le classifiche.

Sul palco con Steve Hackett un team di musicisti di altissimo livello: alle tastiere Roger King (Gary Moore); alla batteria, percussioni e voce Gary O’Toole (Kylie Minogue, Chrissie Hynde); al sax, flauto e percussioni RobTownsend (Bill Bruford); al basso e chitarra Roine Stolte (“Flower Kings”), già special guest in “Genesis Revisited” e, per la prima volta, nella line up della band; alla voce NadSylvan (“Agents of Mercy”).

Steve Hackett ha percorso la storia del rock e continua a percorrere i sentieri della creatività musicale: una lunga e gloriosa carriera che lo ha portato a pubblicare 7 album con i Genesis (da “Nursery Crime” a “Wind & Wuthering”), 30 album da solista, e uno con il super gruppo GTR (insieme a Steve Howe degli Yes e Asia).

Steve Hackett – scaletta del tour italiano 2015

scaletta del concerto di Roma

Set 1:
Corycian Fire (Intro)
Spectral Mornings
Out of the Body
Wolflight
Everyday
Love Song to a Vampire
The Wheel’s Turning
The Steppes
Loving Sea
Icarus Ascending
Star of Sirius
Ace of Wands
A Tower Struck Down
Shadow of the Hierophant (instrumental only)

Set 2:
Get ‘em Out by Friday (Genesis song)
Hairless Heart (Genesis song)
Can-Utility and the Coastliners (Genesis song)
After the Ordeal (Genesis song)
The Cinema Show (Genesis song)
Aisle of Plenty (Genesis song)
The Lamb Lies Down on Broadway (Genesis song)
The Musical Box (Genesis song)
– – – – – –
Clocks – The Angel of Mons
Firth of Fifth (Genesis song)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.