SONATA ARCTICA: foto, reportage e scaletta del concerto di Milano

Articolo di Roberta Savino | Foto di Giorgia De Dato

I paladini del power metal europeo, i Sonata Arctica, fanno tappa al Teatro Dal Verme di Milano con il loro tour “Acoustic Adventures”, un’occasione per la band di entrare in intimità con il pubblico e di proporre brani in versione unplugged.

Sul palco ci sono solo i loro strumenti: chitarre, basso, tastiere, batteria e un cajon sul quale il batterista Tommy ha scandito il ritmo per la maggior parte del tempo. Nessuna scenografia se non un piccolo telo con il logo della band. Tutto deve essere lasciato alla musica. Alle 21 puntualissimi (anzi, in anticipo) salgono sul palco i 6 finlandesi e dopo un veloce saluto al pubblico aprono il concerto con “Life”, il primo singolo tratto dal nono album “The Ninth Hour” che ci catapulta immediatamente nel loro mondo magico e un po’ onirico. Seguono “Only the Broken Hearts”, “Half a Marathon Man”, “The Rest of the Sun Belongs to Me” e “As If the World Wasn’t Ending”.

Arriviamo finalmente all’immancabile “run away, run away, run away” di “Fullmoon” cantata a squarciagola dal pubblico che, nonostante la location inconsueta, riesce a far tremare il pavimento. Da qua si alternano momenti più calmi con ballate come la triste “Letter to Dana” per ripartire subito con pezzi più “power” come “Wolf and Raven” e “Black Sheep”, riarrangiate alla perfezione in versione acustica. Kakko dà il meglio di sè quando inizia a cantare “Tallulah”: il pubblico è incantato dalla sua performance e, per quanto mi riguarda, riesce a farmi venire la pelle d’oca. Come gran finale eseguono un’impeccabile “The Wolves Die Young” dall’album “Pariah’s Child”.

Pochi fronzoli questa sera per i Sonata Arctica, che ci hanno fatto rivivere il percorso della loro storia musicale attraverso tutti i loro più grandi successi e in una versione totalmente inattesa. Non c’è bisogno di dire altro. Aspettiamo il ritorno della band in autunno, come annunciato da Kakko, curiosissimi di scoprire cosa ci riserverà il nuovo album, previsto in uscita per settembre.

Clicca qui per vedere le foto dei Sonata Arctica a Milano (o sfoglia la fotogallery qui sotto).

Sonata Arctica

SONATA ARCTICA: la scaletta del concerto di Milano

Life
Only the broken hearts
Half a marathon man
The rest of the sun belongs to me
As if the world wasn’t ending
Fullmoon
Letter to Dana
Alone in Heaven
On the Faultline
Wolf and Raven
I have a right
Black Sheep
Among the shooting star
Tallulah
Paid in Full
Flag in the ground

Encore:
Victoria’s secret
The wolves die young

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.