ROD STEWART: guarda le foto e scopri la scaletta del concerto di Milano

Dopo diversi anni di assenza torna in Italia Sir Rod Stewart, la voce dietro canzoni come “Sailing”, The First Cut Is The Deepest”, “ Rhythm Of My Heart” e “Maggie May”, in concerto ieri sera a Milano, in uno show che lo ha visto interpretare tutte le hit della sua pluridecennale carriera con una super big band sul palco del Mediolanum Forum di Assago.

Inserito per ben 2 volte nella Rock and Roll Hall of Fame, nella sua lunghissima carriera ha venduto oltre 200 milioni di album a livello mondiale e conquistato sei volte la prima posizione nella classifica degli album più venduti nel Regno Unito. Famosissimo anche in America, ha raggiunto la top ten della Billboard Hot 100 con 6 singoli, di cui 4 al primo posto. Dal 2016, inoltre, è stato nominato ufficialmente Cavaliere di sua Maestà dal principe William.

Clicca qui per vedere le foto di Rod Stewart a Milano (o sfoglia la gallery qui sotto).

ROD STEWART – scaletta del concerto di Milano – 31 Gennaio

scaletta del concerto di Budapest
Soul Finger (The Bar‐Kays cover) (band only)
Having a Party (Sam Cooke cover)
Young Turks
Some Guys Have All the Luck (The Persuaders cover)
Tonight’s the Night (Gonna Be Alright)
Maggie May
It Takes Two (Marvin Gaye & Kim Weston cover)
Forever Young
Rhythm of My Heart (Marc Jordan cover)
Downtown Train (Tom Waits cover)
Reason to Believe (Tim Hardin cover)
The First Cut Is the Deepest (Cat Stevens cover)
You’re in My Heart (The Final Acclaim)
I Don’t Want to Talk About It (Crazy Horse cover)
Have I Told You Lately (Van Morrison cover)
Love Is
Proud Mary (Creedence Clearwater Revival cover) (band only)
People Get Ready (The Impressions cover)
Sailing (Sutherland Brothers cover)
Stay With Me (Faces song)
Baby Jane
Da Ya Think I’m Sexy?
– – – – –
Enjoy Yourself (It’s Later Than You Think) (Guy Lombardo & His Royal Canadians cover)

scaletta del concerto di Milano
Soul Finger (The Bar‐Kays cover)
Some Guys Have All the Luck (The Persuaders cover)
Tonight’s The Night (Gonna Be Alright)
It Takes Two (Marvin Gaye & Kim Weston cover)
The First Cut Is the Deepest (Cat Stevens cover)
Forever Young
Rhythm of My Heart (Marc Jordan cover)
Downtown Train (Tom Waits cover)
I Don’t Want to Talk About It (Crazy Horse cover)
Have I Told You Lately (Van Morrison cover)
Proud Mary (Creedence Clearwater Revival cover)
Da Ya Think I’m Sexy?
Sailing (Sutherland Brothers cover)
Enjoy Yourself (It’s Later Than You Think) (Guy Lombardo & His Royal Canadians cover)

Tags

About the author

Roberto Finizio

Roberto Finizio

Twitter Website

Il percorso di Roberto Finizio si sviluppa sotto una nuova luce a partire dal 2009, anno in cui passa dal praticare la fotografia come passione al farla diventare una professione. Dopo gli studi per affinare le proprie conoscenze tecniche, decide quindi di unire tra loro i suoi più grandi interessi: la musica ed il teatro. È così che inizialmente si dedica alla fotografia live, attività che gli permette di catturare con la sua Canon alcuni tra i più grandi artisti del panorama italiano ed internazionale. Col tempo sceglie tuttavia di ampliare i propri orizzonti, ed inizia così a lavorare anche nel settore sportivo ed in quello pubblicitario come fotografo di still life.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *