Articolo di Fabio Lombardi | Foto di Noelia Yamila Suarez

E’ passato un pò di tempo dall’ultima visita dei Bloc Party nel Bel Paese. Di mezzo un album, Intimacy, definito, come spesso accade, “non all’altezza dell’opera prima” (Silent Alarm, 2005) e una separazione a tempo determinato durata fino all’anno scorso.

Ma veniamo ad oggi. Il ritorno in Italia segue di qualche mese l’uscita del quarto album della band, intitolato semplicemente Four. Ed è proprio un pezzo nuovo ad aprire le danze all’Alcatraz. Tocca infatti a So He Begins To Lie a dare il benvenuto al pubblico milanese che inizia, a sua volta, a scaldare i motori in attesa del primo pezzo forte della serata. Pezzo che non tarda ad arrivare, visto che Hunting For Witches è il terzo brano in scaletta.

Il concerto procede spedito. Okereke è in serata, idem la sua voce. Il pubblico, dal canto suo, risponde bene ai pezzi nuovi. I momenti migliori si raggiungono però sulle note dei brani più datati come Banquet, singolo estratto da Silent Alarm, e One More Chance, canzone in pieno stile ’80s pubblicata nell’estate 2009.
La seconda parte dello show si apre nuovamente all’insegna di Four. Alla tranquilla Truth segue We’re Not Good People, pezzo con il quale i Bloc Party dimostrano di sapersela cavare anche con qualche schitarrata pesante.

L’encore finale arriva fin troppo presto ed è affidato “all’allarmante” Ares, durante la quale Tong picchia forte sulla batteria, e al classicone Helicopter. Come la nebbia scende all’improvviso sulla città di Milano, così i Bloc Party arrivano e ripartono a tempi record.

Il talento del gruppo londinese, capace in qualche modo di reinventarsi dopo questi anni incerti, non basta per giustificare una durata dell’esibizione inferiore all’ora e mezza; specie se si tratta di una band che ha alle spalle non uno ma ben quattro album di studio.

Clicca qui per vedere tutte le foto dei BLOC PARTY e PVT o guarda lo slideshow qui sotto.

SETLIST
1) So He Begins to Lie
2) Trojan Horse
3) Hunting for Witches
4) Positive Tension
5) Real Talk
6) Kettling
7) Song for Clay (Disappear Here)
8) Banquet
9) Coliseum
10) Day Four
11) One More Chance
12) Octopus
—————————————
13) Truth
14) We Are Not Good People
15) This Modern Love
16) Flux
—————————————
17) Ares
18) Helicopter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.