Reportage: Big Bang Music Fest 2014 – Motel Connection, Meganoidi, Clementino a Nerviano (MI)

Foto e articolo di Angelo Crespi

Successo di pubblico oltre le aspettative per il Big Bang Music Fest 2014 che si è svolto a Nerviano (MI) tra il 30 maggio e il 2 giugno 2014. Nei 4 giorni si stima una presenza tra le 13 e 14 mila persone richiamate dagli artisti che si sono esibiti in rappresentanza di diversi generi musicali e su tutti, Clementino, Meganoidi, Motel Connection e Gem Boy.

L’organizzazione dei Giovani Nervianesi, come spiega Vincenzo Cannavacciuolo, è soddisfatta “per essere riuscita a rendere la musica dal vivo protagonista per quattro giorni, riunendo migliaia di persone che hanno potuto conoscersi ed incontrarsi”. Un ringraziamento infine “a tutti coloro che hanno sostenuto il Big Bang Music Fest ed in particolare ai volontari senza i quali tutto questo sarebbe stato impossibile”.

Impeccabile organizzazione, artisti a livello nazionale, ingresso gratuito, grande pubblico … tutto lascia pensare, e sperare, che il Big Bang Music Fest possa confermarsi nei prossimi anni come uno dei principali festival dell’area milanese.

Sfoglia la Gallery fotografica

The Black Beat Movement. Rappresentanti del nu-funk, con molte esperienze alle spalle (Vallanzaska, Rezophonic) hanno avuto il compito di aprire la prima serata. Tra i brani eseguiti alcuni tratti dal loro primo album “Id-Leaks“. I BBM sono Naima Faraò_voce, Jacopo Boschi chitarra, Luca Bologna basso, Riccardo Bruno batteria, Luca Specchio sax e tastiere, DJ Agly scratches. (www.blackbeatmovement.com)

Clementino. Uno dei principali rappresentanti del rap italiano, ha conquistato il pubblico accorso per vederlo la prima serata. Tra i brani “Buenos Aires/Napoli”, “O’vient” e un omaggio ai Nirvana. Accompagnato da dj Tayone. (www.clementinoiena.com)

Meganoidi. Esponenti del rock cantato in italiano hanno divertito il pubblico anche riproponendo la loro “Supereroi contro la municipale”. Davide Di Muzio voce, Riccardo “Jacco” Armeni basso, Bernardo Russo chitarra e synth, Luca Guercio tromba e chitarra, Francesco “Frullo” La Rosa batteria. (www.meganoidi.com)

Motel Connection. Progetto che unisce Samuel Romano voce dei Subsonica, il dj Pisti ed un altro ex componente dei Subsonica Pierfunk . Molti i brani eseguiti dal loro grande repertorio che pesca nel modo della musica elettronica nel quale sono protagonisti dal 2001. (www.motelconnection.net)

Gem Boy. Sono stati i protagonisti della serata finale. Esponenti del rock demenziale italiano conosciuti per le loro cover di brani famosi fin dai primi anni ’90. (www.gemboy.it)

motel-connection

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.