Inaugurazione OGR di Torino: guarda le foto dei concerti di Giorgio Moroder, Elisa e Ghali

Tornano a vivere Le Officine Grandi Riparazioni di Torino: nella maestosa cattedrale industriale dove un tempo si aggiustavano i treni, nasceranno nuove idee per le arti contemporanee, l’innovazione, la creatività.

La trasformazione delle nuove OGR, guidata e realizzata dalla Fondazione CRT, accompagna la metamorfosi di Torino da città dell’industria a centro di soft power e cultura, con una visione che ha l’ambizione di rafforzare la vocazione di un intero territorio in una dimensione internazionale.

Si chiama Big Bang la lunga festa che durerà fino al 14 ottobre e completamente gratuita, con progetti realizzati appositamente da alcuni importanti protagonisti delle arti visive e della musica: un grande regalo alla città e a tutti i pubblici eterogenei che entreranno nello spazio completamente riqualificato.

Sabato 30 settembre i protagonisti sono stati Giorgio Moroder, Ghali ed Elisa che si sono alternati sul palco della nuova “Sala Fucine”, uno spazio di oltre 3.000 metri quadri.

Purtroppo uno stupido gesto ha impedito di godere la serata fino alla fine. La serata è stata sospesa quando, durante il concerto di Elisa, tra il pubblico è stato spruzzato dello spray urticante al peperoncino. Questo il comunicato ufficiale di OGR – Torino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *