NICKELBACK in concerto al Forum di Milano

Nickelback @ Mediolanum Forum – Milano 29 Ottobre 2013

Festa di compleanno per il 18esimo dei Nickelback a Milano, per l’unica data Italiana della band canadese, assente dal nostro Paese da quasi 10 anni!

50 milioni di dischi venduti in tutto il mondo, di cui 14 milioni con l’album “Silver side up” del 2011, in cui erano contenute le loro hit più famose: “Never again”, “Too bad” e “How you remind me”; 5 nomination ai Grammy, 3 American Music Awards e 12 Juno Awards. ”. Negli ultimi dodici anni la band capitanata dal biondissimo  Chad Kroeger ha fatto uscire altri 4 dischi, consolidando la fama nell’alternative soft metal rock ed eccellendo soprattutto nei live.

nickelback1

Come quello di ieri sera al Forum di Assago, che ha visto esaurire tutti i biglietti, con tribune e parterre stracolmi, per lo show “The Hits”, da cui prende il nome anche l’album in uscita  il 5 novembre: un greatest hits “The Best of Nickelback: Volume 1″, che dovrebbe essere un assaggio in attesa del prossimo inedito, previsto nel 2014.

Atmosfera riscaldata dal gruppo spalla degli Skillet, formazione hard rock di Memphis, per poi catapultarsi nel grande show dei Nickelback che salgono sul palco sulle note della Marcia Imperiale, nota anche come il tema di Lord Darth Vader di Star Wars. Poi è subito rock, quello urlato a squarciagola, saltato e ballato dal loro seguito, fedelissimo. Una scaletta che mixa i pezzi più duri e metal a ballad, intercalando e dosando sapientemente i successi più conosciuti come Savin’me, Someday e Rockstar.

Lo show è hot e sta ben in piedi grazie a pbm pompati, amplificatori al massimo, un light design spinto e ben calibrato sui ritmi di basso e batteria, in cui luci e suoni contribuiscono a creare IL live del rock n roll che ci piace tanto.  Aggiungiamoci anche la simpatia di un front man come Chad Kroeger, bello e dannato quanto basta, che sa strizzare un occhio alle ragazze e l’altro ai loro uomini, tra un sorso di Jack Daniel’s, un discorso in italiano e una battuta alla sua spalla, Ryan Peake. Il successo è garantito.

Dopo più di un’ora e mezza di concerto, sulle note di How You Remind Me e l’encore con la doppietta di Saturday Night e Burn It to the Ground, i Nickelback conquistano Milano lasciandosi anche scappare che quello italiano è il pubblico migliore del tour. Che comunque prosegue toccando Varsavia, Praga, Budapest, Oslo, Asterdam, Parigi, Bruxelles, Liverpool, Londra, Glasgow e Leeds (ultima data 27 novembre).

nickelback4

Set List NICKELBACK in concerto a Milano
Animals
Woke Up
Photograph
Something in Your Mouth
Savin’ Me
Far Away
Never Again
Someday
Too Bad
Rockstar
When We Stand Together
Drum assolo / Strumental remix (Follow You Home / SEX / Fight For All The Wrong Reasons)
Gotta Be Somebody
Lullaby
Figured You Out
How You Remind Me
– – – – – – – – –
Saturday Night
Burn It to the Ground

Tags

About the author

Stefania Clerici

Stefania Clerici

Milanese, classe 1983, appassionata di musica, cinema, viaggi e food, sono una web editor e social media specialist. Amo il rock in tutte le sue forme, i gatti –i miei due in particolare-, fotografare il cibo che mangio e perdermi per le vie delle città che non conosco. Bulimica di serie tv, collezionatrice di scarpe e borse, nelle quali non manca mai il taccuino, la penna e l’immancabile iPhone. “Cosa farò da grande?” Ancora me lo chiedo. Intanto scrivo e cerco di crescere bene, a poco pane e tanta musica. Puoi chiedermi di tutto e ti darò la risposta che cerchi, tranne alla domanda: “qual è il tuo artista preferito?”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *